Archivi categoria: istituzioni

Rio Secco.Più Ossigeno risponde al sindaco: 40 capannoni e 400 posti di lavoro? Assai ipotetici!

Di seguito comunicato stampa di risposta al Sindaco di Spilamberto circa le sue affermazioni apparse nei mezzi di comunicazione: Buona Lettura CS

Pubblicato in ambiente, istituzioni, locale | Contrassegnato , | Lascia un commento

Elezioni Regionali atto 10°conclusivo. Come la penso!

Imbullonate le candidature, visto le carte ed i programmi (quando ci sono) chiudiamo il diario disincantato sulle elezioni viste dal Torrione di Spilamberto.

Pubblicato in istituzioni, politica, Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

Spilamberto. Variante Rio Secco (Amazon?) : fermiamoci almeno un attimo!

Comunicato stampa n° 24 del 29/12/19 della lista eco-civica Cittadini per Spilamberto.

Pubblicato in ambiente, istituzioni, locale | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Più Ossigeno ( Comitato per il no alla Variante di Rio Secco) si rivolge alla Corte dei Conti

Molta confusione sotto il cielo. La Piacentini Costruzioni è fallita ed incerto è il destino dell’immobiliare Spilamberto Nord  ( La Piacentini Costruzione è socia al 100%  della Spilamberto Nord). Immobiliare che  è proprietaria dei lotti di terreno di Rio Secco  … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, istituzioni, locale | Contrassegnato | Lascia un commento

Buoni ultimi. Coltivare cannabis per uso domestico non è più reato ( Forse?).

Un atto di civiltà ed intelligenza sociale che danneggia le organizzazioni mafiose.

Pubblicato in istituzioni, nazionale | Contrassegnato | Lascia un commento

Spilamberto. Bilancio Comunale: anche NO!!

Bilancio. La lista eco-civica “Cittadini per Spilamberto” ha proposto la sospensiva della discussione sul Bilancio.  Il capogruppo della Lista di Centrosinistra l’ ha respinta

Pubblicato in istituzioni, locale, Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

22. Alunni diversamente abili, educatori ed Unione Terre di Castelli.

Sotto testo dell’ODG sull’aumento del numero di alunni diversamente abili,  con proposta di promuovere una indagine come da regolamento del consiglio unionale. Crediamo che sarebbe giusto trovare le ragioni per comprendere una situazione: la crescita esponenziale di alunni diversamente abili … Continua a leggere

Pubblicato in istituzioni, locale | Contrassegnato , | Lascia un commento