Archivi categoria: istituzioni

Riaprire la fontana di Piazza Sassatelli di Spilamberto

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

Pubblicato in cittadinanza attiva, istituzioni, locale | Contrassegnato | Lascia un commento

Il Comune ed il Condominio della Filanda

Ecco il testo della interrogazione a risposta scritta rivolta al Sindaco Buona Lettura CS

Pubblicato in ambiente, istituzioni, locale | Lascia un commento

Destino della ex SIPE vogliamo sapere per iscritto cosa intende fare il Sindaco

Di seguito il testo della interrogazione a risposta scritta proposta dalla lista eco-civica Cittadini per Spilamberto . Troppi pensano che la vicenda SIPE sia più “impegnativa” della vicenda “Rio Secco”

Pubblicato in cittadinanza attiva, istituzioni, locale | Contrassegnato | Lascia un commento

L’ARCHIVIO STORICO DI SPILAMBERTO TORNI A CASA!

Pubblichiamo il comunicato . tratto da FB di “Nasco a Spilamberto” che condividiamo in toto e che tutt’ora per gli Eco-civici è un impegno programmatico. Buona Lettura CS

Pubblicato in istituzioni, locale, Senza categoria | Lascia un commento

LETTERA PUBBLICA AL SINDACO COSTANTINI DI SPILAMBERTO SULLA DESTINAZIONE DELLA EX SIPE

Il Comune diventi protagonista del riuso dell’area ex SIPE e l’acquisisca.

Pubblicato in istituzioni, locale | Contrassegnato | Lascia un commento

Pietra tombale sulla fusione dei comuni.

Pubblicato in istituzioni, locale | Contrassegnato | Lascia un commento

Tre domande pubbliche ai candidati sindaco di Vignola

contro la cementificazione di Rio Secco ( Amazon ?)  Cittadinanza Attiv scrive una lettera pubblica ai due candidati a sindaco

Pubblicato in cittadinanza attiva, istituzioni, locale | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Diario (4) Elezioni di Vignola candidati fotogenici?

Questa è stata la settimana dove i contendenti hanno messo in campo le loro foto/immagini.

Pubblicato in istituzioni, locale, politica | Contrassegnato | Lascia un commento

Covid Consiglio comunale.Galeotto fu l’Encomio ai Vigili Urbani… ed ai volontari!

Corsivo. Non è facile rendicontare  il clima e quanto è successo nel Consiglio del 20 luglio. Si  sono  ristrutturate le relazioni politiche profonde e la maggioranza è apparsa disorientata .

Pubblicato in istituzioni, locale | Contrassegnato | Lascia un commento

Il 20 settembre si vota per il taglio dei Parlamentari: perché bisogna andare a votare?

Perché il nostro voto conta: essendo un referendum costituzionale non c’è il quorum (l’obbligo della maggioranza più uno degli aventi diritto al voto), quindi nessun voto andrà disperso.

Pubblicato in cittadinanza attiva, istituzioni, nazionale | Contrassegnato | Lascia un commento