Ambiente e Settecani, un colloquio importante

000520AD-l-inquinamento-atmosferico-sta-per-causare-la-sesta-estinzione-di-massa-nel-mondoLa lista CITTADINI per SPILAMBERTO si caratterizza per programma a forte impegno sui temi della tutela dell’ambiente e su questi aspetti ha già promosso varie iniziative. E’ quindi impegnata a condividere esperienze e rapporti con le varie associazioni che operano per la difesa degli interessi collettivi sul nostro territorio.
Sulla base di questo orientamento, ha chiesto un incontro al Comitato No Impianto Biomasse Terre dei Castelli (ex Comitato No Inceneritore INALCA) che, fra le altre attività, ha svolto un ruolo determinante per bloccare due gravi minacce alla vivibilità delle nostre aree e alla salute dei cittadini. Tali minacce erano rappresentate dall’ IMPIANTO INALCA (che avrebbe bruciato migliaia di tonnellate di carcasse e cascami animali) e dalle cosiddette SERRE RISCADATE di Settecani (che avrebbe bruciato migliaia di tonnellate di cippato di legna di dubbia provenienza). Entrambe le iniziative bloccate avevano l’obiettivo di produrre energia da utilizzare e, soprattutto, da vendere. Se realizzate, quindi, avrebbero creato danni a tutti per un mero interesse privato.
Nel corso di questo incontro CITTADINI per Spilamberto e il Comitato NO Biomasse hanno sottolineato il comune impegno a mantenere viva la consapevolezza della gente sulle tematiche ambientali e ad assicurare uno scambio tempestivo di informazione sul profilarsi di ulteriori problemi del tipo di quelli contro cui entrambi si sono mobilitati negli scorsi anni. 

L’incontro del 15 Maggio  si è concluso con un caldo ringraziamento della lista nei confronti del comitato che molto ha fatto per l’ambiente. Comitato che è un punto di riferimento importante per coloro che si battono per salvaguardare la salute dei cittadini.

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, locale, Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...