Archivi categoria: ambiente

Si riparla della ex Sipe.

In un intervento autorevole il Consigliere Regionale Simone Pelloni della Lega ha proposto  di utilizzare l’area della ex Sipe per istituire  un nuovo Ospedale per i Cittadini di  Bazzano-Vignola. Ha così  aperto di nuovo il dibattito

Pubblicato in ambiente, cittadinanza attiva, locale | Contrassegnato | Lascia un commento

8 Febbraio:Amazon? Flash Mob sotto il comune! No alla variante Rio Secco!!

Salve a tutti! È un piacere poter condividere con i presenti questo momento, un

Pubblicato in ambiente, cittadinanza attiva, locale | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“Ammutiti” Spilamberto non è un paese cementificato ?

Inguardabile!

Pubblicato in ambiente, locale | Contrassegnato | Lascia un commento

Spilamberto e variante di Rio Secco ..cara Amazon ti scrivo…

Non si sa ancora cosa succederà nei lotti di Rio Secco di Spilamberto e non si sa neppure chi verrà. Tutto è indeterminato ed incerto.. però alcuni lavori sono già partiti. Ecco dunque che con una lettera di stile Gandhiano  … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, cittadinanza attiva, Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

Comune:Interrogazione su AIA per macellazione, trattamento e trasformazione di materie richiesta da INALCA

              Di seguito testo della interrogazione al Sindaco di Spilamberto sulle richieste presentate

Pubblicato in ambiente, locale | Contrassegnato | Lascia un commento

Settecani in arrivo un “bollitore per scarti animali”? Puzze garantite? Incontro 23/1/20 ore 20,45 all’agriturismo Settecani

“L’ ampliamento INALCA preoccupa il comitato” titola il Carlino del 17/1/20, rincara  la Gazzetta scrivendo ”Biomasse, torna l’incubo dell’impianto delle puzze”.

Pubblicato in ambiente, locale, Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

Modena le polveri sottili “doppiano” la soglia limite. Qui ci si ammala di brutto!

Stupefacente la resilienza della popolazione: lo sa, incassa e non compra neppure le

Pubblicato in ambiente, locale | Contrassegnato | Lascia un commento