INTERROGAZIONE PROVINCIALE SULLA NECESSITÀ DI UNA CONFERENZA DI SERVIZIO PER IL POLO AMAZON DI SPILAMBERTO

Consiglio ProvincialeGruppo Consiliare Progressisti e civici per Modena

PREMESSO CHE

  • il 29 luglio 2019 il Consiglio Comunale di Spilamberto (Modena) ha approvato la Variante Rio Secco Sud, innescando preoccupazioni tra i cittadini del Comune di Spilamberto e dei Comuni limitrofi per il negativo impatto che il previsto polo logistico Amazon potrebbe avere dal punto di vista dell’aumento del traffico, con forte incremento del rumore, ulteriore peggioramento qualità dell’aria e probabile aumento dei sinistri sulla strada;

CONSIDERATO CHE

  • i dati Arpae allegati all’Atto n° 78 del 27/05/2019 della Provincia di Modena indicano uno scenario composto da diversi elementi preoccupanti, tra i quali:

TRAFFICO: l’aumento previsto del traffico in particolare sulla Via Vignolese è dell’ordine del 8% per i veicoli leggeri e del 22% per i pesanti, mentre la previsione dell’incremento per la fascia oraria 6-7 è del 117% per via San Vito e 50% per Via Vignolese. Si potrebbero avere tutti i giorni le strade intasate dalle 6 fino al tardo pomeriggio in una zona delle Terre di Castelli dove la percentuale di sinistri su strada è quasi il doppio di quella provinciale e regionale.

QUALITÁ DELL’ARIA E RUMORE: i 2.032 mezzi previsti circolanti in più nell’area/giorno porteranno con i loro scarichi ad un aumento degli inquinanti stimabile in + 17% per Pm10 e + 19% per Ozono calcolato sulle 24 ore. Inevitabile l’aumento del rumore per i mezzi che transitano, fanno manovre di parcheggio ecc. rumore che coprirà tutto l’arco della giornata e della serata.

  • la prevista costruzione di un magazzino di logistica (dell’ordine di 40.000 mq) in via San Vito impatterà un’area che supera i 100.000 mq con consistente perdita di suolo permeabile, nonché danno paesaggistico di un’area di pregio agricolo e residenziale;

SI INTERROGALA GIUNTA PROVINCIALE PER SAPERE:

  • e l’Amministrazione Provinciale è stata coinvolta, almeno a livello di condivisione di informazioni, nelle decisioni del Comune di Spilamberto;
  • se l’Amministrazione provinciale intende farsi promotrice di una Conferenza di Servizio con i Comuni coinvolti e con l’Unione Terre di Castelli al fine di attuare iniziative per la tutela della salute e la sicurezza dei cittadini modenesi impattati dal previsto polo logistico Amazon.

Il consigliere provinciale

f.to Stefano Lugli

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, istituzioni, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a INTERROGAZIONE PROVINCIALE SULLA NECESSITÀ DI UNA CONFERENZA DI SERVIZIO PER IL POLO AMAZON DI SPILAMBERTO

  1. Federico Barbarossa ha detto:

    vi daranno caramelle….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...