Spilamberto. Aule e spazi nelle scuole in Viale Marconi: 15 anni fa la soluzione.

Il sindaco Costantini nel suo intervento su Facebook del 13 settembre ringraziava giustamente tutte le persone che in questi mesi hanno permesso l’avvio in sicurezza

dell’anno scolastico a Spilamberto, in particolare nel plesso scolastico di viale Marconi. Anche se in questi giorni emergono criticità che nell’entusiasmo dell’avvio della scuola il sindaco si era evidentemente dimenticato (vedi articolo sul tempo pieno).

In particolare il Sindaco segnalava che per garantire gli spazi adeguati al contenimento del Covid-19 si sono dovuti abbattere dei tramezzi per allargare delle aule troppo piccole, si sono dovuti trasformare dei laboratori in aule e si sono dovute ricavare due aule nuove nell’ex poliambulatorio a fianco della scuole.

Vorremmo però ricordare a Lui e a tutti che quindici anni fa (2005-2007) Il Consiglio comunale aveva già individuato la criticità degli spazi piccoli e insufficienti del plesso scolastico di viale Marconi e aveva individuato la soluzione nella trasformazione dell’ex poliambulatorio per ricavare almeno 6 nuove aule.  Questo avrebbe permesso di allargare le aule piccole (le aule originali del 1962) accorpandole. Lo studio era stato curato dagli architetti del Comune, Andrea Pelloni (successivamente deceduto) e Alessandro Mordini (successivamente allontanato da Spilamberto proprio dal sindaco Costantini) ed erano già stati reperiti i finanziamenti per realizzare il progetto.

Purtroppo Costantini decise di archiviare quel progetto e lanciarsi nella costruzione di una nuova scuola media a Fondo bosco. Per quella scelta fantasiosa abbiamo perso quasi 7   anni.

Oggi, in emergenza, il vecchio progetto di realizzare le aule nuove nell’ex poliambulatorio è tornato prepotentemente d’attualità.

Peccato che abbiamo perso 7 anni dietro a delle fantasie e oggi, invece di 6  belle aule nuove e relativi laboratori, ne sono state realizzate solo 2 in emergenza, sacrificando i vecchi laboratori della scuola. Anche se abbiamo ridipinto il direzionale Marconi, cioè abbiamo messo un bel vestito nuovo su un edificio vecchio con spazi non più adeguati alle attuali esigenze.

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...