Spilamberto. Il pasticcio di Viale Italia danneggia tutti e mette sul lastrico gli esercenti. Il comune si fermi ed ascolti i cittadini.

Viale Italia: “senso unico” con pista ciclabile? ovvero pista ciclabile con “doppio senso” senza parcheggi!!! Ormai la questione ha dell’incredibile. Siamo veramente in confusione. Il problema che questo danno lo pagano i cittadini e gli esercenti!

Ricordiamo che il Comune ha assegnato l’appalto a luglio 2018 ad una ditta di Frosinone, ma i lavori sono stati bloccati immediatamente.

Evidentemente si aveva PAURA della reazione dei CITTADINI e lo si è RINVIATO A DOPO LE ELEZIONI!!!

Dopo le elezioni il Sindaco si è reso conto dell’incredibile errore contenuto in quel progetto, ovvero che non si può mettere viale Italia a senso unico se non si realizza la nuova rotonda tra via santa liberata, via Carmine e la Vignolese. Ragione per cui ha dichiarato che prima si doveva realizzare la rotonda e poi si sarebbe avviato un percorso partecipativo con i residenti.

Ma nel silenzio generale si è proceduto. In questi giorni, a distanza di DUE ANNI, tutti hanno potuto vedere cosa è stato realizzato.

In due giorni i vecchi parcheggi sono stati cancellati, è stata disegnata una nuova ciclabile che muore all’incrocio con via Da Vinci a ovest e in piazza Risorgimento a est. Di fatto non si raccorda con nessuna altra ciclabile. È una ciclabile monca.

Non solo, è pure una ciclabile stretta che non permette l’incrocio di due biciclette senza uscire dalle linee e finire sulla corsia delle auto.

Sono stati tolti tutti i parcheggi di viale Italia (eccetto quelli di fronte al bar Primavera), parcheggi che erano al servizio di abitazioni che spesso non hanno parcheggi interni o di attività commerciali che in precedenza avevamo di fronte alle loro attività dei parcheggi a disco orario.

Ora abbiamo un intero viale senza nemmeno la possibilità di una sosta breve per negozi o abitazioni. Lo spazio non lo permette.

Perché Costantini continua a tacere?

Perché si continua a procedere senza coinvolgere e nemmeno informare i residenti e le attività commerciali?

Noi proponiamo di fermare tutto. Di ripristinare i parcheggi. Di realizzare prima la rotonda tra via santa liberata, via carmine e la vignolese.Di avviare un percorso partecipativo con tutti i residenti di fondo bosco. E di procedere, infine, con un referendum.

Vedi anche uno

Vedi anche due

Vedi anche

Lista di Cittadini per Spilamberto

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Spilamberto. Il pasticcio di Viale Italia danneggia tutti e mette sul lastrico gli esercenti. Il comune si fermi ed ascolti i cittadini.

  1. Simona de filippo ha detto:

    Ho già espresso il mio parere…hanno fatto i lavori partendo dal fondo ..come sempre senza usare il cervello…che probabilmente nessuno in questa amministrazione dimostra di avere

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...