LA NUOVA GIUNTA DI VIGNOLA

Ecco la giunta di Vignola innovativa e connotata a sinistra

Emilia Muratori, sindaca – deleghe Lavori pubblici, Verde pubblico, Viabilità, Agricoltura, Protezione civile, Sicurezza, Patrimonio, Partecipate, Personale e Rapporti con il cittadino (e tutte le materie non assegnate agli assessori)

Daniela Fatatis, assessora Istruzione, Cultura e Biblioteca, Turismo e Promozione del territorio

Anna Paragliola, vice-sindaca – assessora Servizi sociali, Sanità, Ambiente e Politiche energetiche, Pari opportunità, Legalità

Niccolò Pesci, assessore Lavoro e Attività produttive, Commercio, Urbanistica ed Edilizia privata

Luca Righi, assessore Politiche giovanili, Sport e Associazionismo, Comunicazione e Trasparenza, Gemellaggi

Mauro Smeraldi, assessore Bilancio, Tributi, Democrazia e Partecipazione, Progetti europei

Un Commento

I profili degli assessori parlano e denotano la giunta in senso positivo.

Daniela Fatatis è maestra elementare di solido spessore professionale come assessore all’istruzione avrà molto da fare poiché deve distanziarsi dalla visione espressa dalla “Buona Scuola”. Ha credibilità e determinazione per compiere un’azione non più rinviabile. Il PD deve “fare pace” con la scuola. Gli conviene!

Anna Paragliola vicesindaca, espressione anch’essa dalla società civile proviene dalla CGIL, ed ha concorso a dar vita ad un esperimento innovativo “Coraggiosa” Il Job Act non corrisponde di sicuro alla sua visione del lavoro!

Niccolò Pesci ha il merito di essere stato uno dei primi a Vignola a prendere atto che l’autosufficienza in politica non paga, di aver sostenuto questo suo pensiero anche con post su FB di notevole spessore politico e di avere, quindi, creato nel tempo le premesse per collaborare con i civici di Vignola Cambia.

Luca Righi ha ottenuto un numero significativo di preferenze e questo in democrazia conta.

Mauro Smeraldi ha scelto la coalizione programmatica per avere la certezza che la Lega venisse estromessa dal governo della Città. Anteporre l’interesse generale all’interesse del proprio gruppo in politica accade raramente. Poteva infatti fare un’alleanza con i Cinque Stelle e concorrere come sindaco.

Per risolvere la vicenda interna al PD di Vignola serviva un Papa, anzi una Papessa, straniero/a. Il PD è un partito dove spesso tra loro si odiano e non si stimano. La Muratori, salvo imprevisti, finirà il secondo mandato fra 10 anni. Tempo utile per stemperare nel PD una incomunicabilità interna che è trasbordante .

Concludiamo facendo di nuovo alla giunta gli auguri di Buon Lavoro

Condividere Spilamberto, Lista Cittadini per Spilamberto, Cittadinanza Attiva.

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...