Auguri di Buon Lavoro alla nuova Sindaca di Vignola Emilia Muratori.

La Muratori è dunque la Sindaca di Vignola e cogliamo l’occasione per farle gli  auguri di buon lavoro.

Sarebbe utile ricordare ai cittadini che  la Sindaca non rappresenta un partito politico ma una coalizione e che siamo certi saprà essere la Sindaca di tutti.

Dal canto nostro ci aspettiamo che il Consiglio Comunale di Vignola  si esprima contro lo sfruttamento delle cooperative spurie e lo sfruttamento dei lavoratori, così come vorremmo che venisse messo in campo la conferenza dei servizi sulla mobilità nel nostro territorio, a seguito anche dell’insediamento di Amazon.

Per sottolineare il cambiamento di paradigma della nuova Sindaca, faccio presente che il primo punto del programma della coalizione della Muratori  recupera il bel  progetto di partecipazione di  Vignola Cambia al quale  votò  contro il PD che, ai tempi della candidatura della Covili,   espresse  la sua contrarietà al progetto di partecipazione dal basso,   scrivendolo  persino nel  programma elettorale.

Entra nella geografia della politica Vignolese “Coraggiosa”, terza lista per successo elettorale. Lista eco-civica che rivendica la propria collocazione a sinistra e che viene premiata dagli elettori in maniera inaspettata. C’è, dunque  una domanda di uguaglianza e libertà che meriterebbe di essere ascoltata.

Il PD, a Vignola ed altrove , non è più autosufficiente e per fortuna lo ha capito !

Vignola Cambia, infine, non riesce ad uguagliare il successo degli anni passati, resta però evidente che i meriti  della lista civica ( Poteva fare un’alleanza con i cinque stelle,  esprimendo  lei il nome del  candidato sindaco ) ai fini dell’attuale risultato generale sono notevoli.

Concludendo, siamo certi che muterà in meglio l’azione comunale grazie allo stile di governo che la Muratori saprà mettere in campo e da oggi Vignola entra in un’altra prospettiva.

Vorrei, infine, mandare un abbraccio alla ventunenne Aylin Nica nata in Turchia da genitori Rumeni che si è candidata per il Consiglio Comunale con laLega ed è stata  insultata per questo. L’insulto  è ormai sdoganato da parte di troppi che  pensano  di essere i Buoni e gli altri i Cattivi e ritengono sia legittimo usare nei   confronti dei “cattivi”  insulti ed altro. Questa esperienza elettorale ha segnato una ragazza che aveva tutto il diritto di candidarsi per chi diamine voleva . Questo non deve mai più accadere ed ha fatto bene la  Muratori ad esprimere alla giovane immediatamente solidarietà.

BoOm

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, locale, politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...