Referendum Costituzionale e Riduzione dei Parlamentari

Il dato del Referendum Costituzionale era scontato, ma mi sarei aspettato un 40% per il No ed un 60% per il sì .

L’esito è andato oltre ogni ragionevole aspettativa: il sì ha avuto il 70% dei voti ed il No il 30%. Questa decisione vedremo quali effetti produrrà nei delicati meccanismi che  regolano la nostra vita democratica. Fino ad ora gli interventi sulla Costituzione sono stati peggiorativi, spero davvero e di cuore che questa volta ciò non accada! L’introduzione, ad esempio, imposta dalla sinistra e per pochi voti  del Titolo Quinto della Costituzione ha paralizzato la crescita economica del paese in modo drammatico: il PIL da allora non cresce più !

Sul Referendum Spilamberto non è stata da meno ed il  dato locale è coincidente con quello nazionale. Mi fa piacere che il nostro arcipelago spilambertese ( Blog, Associazione di Cittadinanza Attiva e Lista),abbia visto coesistere posizioni diverse, come è giusto che sia per le questioni referendarie. Il Segretario di Cittadinanza Attiva Maurizio Zanasi si è espresso per il Sì ed il Presidente, Il sottoscritto, si è espresso per il No! Difendere le proprie idee, senza demonizzare chi la pensa diversamente, è la bellezza della democrazia. E’ la ragione perché mi piace l’esperienza eco-civica.

Omer Bonezzi

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...