Elezioni Vignola (5) La versione dei cinque stelle  e “Pronti?… Via!!

vignola diario

Ci siamo. La formazione delle squadre è decisa. Sono 158 i Candidati, 10 Liste per almeno

600 firme di presentatori. La platea elettorale a questo punto può contare su un nutrito gruppo di fedelissimi! L’effetto liste sarà uguale per tutti. Essendoci solo due coalizioni, si deciderà senza ballottaggi, subito.

Le aspettative di queste ultime settimane  erano tutte centrate su “ Cosa faranno i cinque stelle”? Si presenteranno con un candidato sindaco autonomo oppure sosterranno la Muratori o Pasini?

E’ andata come ce  la spiega ,sulla sua pagina FB  Isabella Mazzei,  attivista storica dei Cinque Stelle. Testo che  riproduciamo integralmente:

“…da attivista 5 stelle sono molto contenta che il senatore lanzi abbia precisato che la signorina Piseddu non ha nessun titolo per fare dichiarazioni..dal periodo delle regionali sul territorio ha lavorato Alessandro Gibellini e tutto il gruppo dell’Unione Terre di Castelli riuscendo a creare una lista di persone con voglia di lavorare ..dal mese di aprile abbiamo preso contatti con la lista civica Vignola Cambia..sempre mettendo al corrente il senatore Lanzi..il candidato Gibellini ha sempre dichiarato di non poter fare lui il candidato sindaco per motivi personali.. sono state contattate diverse persone che però hanno rifiutato.. quindi quando Vignola Cambia ha preferito allearsi col PD ci siamo fermati e abbiamo dichiarato che il M5S non si presentava.. questo ovviamente era una situazione non piacevole per cui come gruppo, nel momento in cui c’è  stata la votazione su Rousseau per tentativi di coalizione, abbiamo provato a capire se c’erano possibilità nel centrosinistra, non avendo alcuna affinità con la destra…almeno per quello che mi riguarda.. Non abbiamo preso accordi col PD ma continuato a dialogare con Vignola Cambia.. tutti i candidati ne erano a conoscenza e anche il senatore Lanzi.. i tempi erano troppo stretti e la cosa non è andata avanti.. voglio che i cittadini di Vignola sappiano che il nostro gruppo ha tentato tale strada ..i cittadini di Vignola devono sapere per correttezza come ci siamo mossi.. ovviamente saranno liberi di votare come vogliono…preciso che la sottoscritta non era candidata nella lista”

Notazioni dalla redazione 

Vignola Cambia poteva fare una lista con il M5S e candidare a sindaco un suo esponente. In questo caso ci saremmo trovati in un confronto tripolare dagli esiti imprevedibili .  Smeraldi ed il suo gruppo  ha invece scelto di aderire in una coalizione vasta, quella capeggiata dalla Muratori, perché ritiene che Vignola sia ad un bivio , anteponendo così  gli interessi della comunità a quelli del proprio gruppo . Non è da tutti.

Vignola Coraggiosa è l’altra novità di queste elezioni,. La sua presenza segna anche l’avvio di un processo di unità che  va in direzione ostinata e contraria alla progressiva frantumazione della sinistra. Non è stato facile ricomporne i pezzi  e  bisogna riconoscere  che è stato d’aiuto  l’intervento di un personaggio come Lanfranco Turci nei confronti dei più dubbiosi e del segretario provinciale di Art. Uno  Paolo Trande che ha creduto da subito al progetto di Coraggiosa eh ha spinto perché si realizzasse  . Tutti i candidati di Coraggiosa, infine,  hanno aderito  al patto per la legalità ed al patto antifascista, anche questo fa la differenza! Coraggiosa ha, inoltre, sdoganato il  linguaggio di sinistra, spesso inibito. Premessa questa per ritornare ad esercitare una egemonia prima culturale e poi politica.

Sul versante della coalizione capeggiata da Pasini ci riserviamo una pagina di diario specifica ( La sesta), però balza immediatamente agli occhi una candidatura  significativa: quella del Dirigente Scolastico  Fabricio Lolli, che ha avuto l’onore delle cronache per una vicenda di brandine nella scuola dell’infanzia di Marano, raccontata anche  da  Gramellini sul Corriere della Sera.

BoOm

 

 

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in locale, politica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...