Spilamberto. Consiglio comunale. Il lupo e l’agnello!!

Lupo e agnelloCorsivo. Spilamberto. Nel Consiglio comunale   del 20 luglio un paio di consiglieri di maggioranza si sono “lamentati”  perché le minoranze anticipano le loro intenzioni sulle

attività in Consiglio Comunale tramite stampa e social. Insomma a nostro parere fanno il loro dovere  ma per alcuni consiglieri di maggioranza mancano.

Pretendere  di imporre il silenzio pubblico e  politico extra -comunale  ai consiglieri che dovrebbero ( Loro dicono)   parlare solo nei luoghi deputati (in Consiglio) ricorda  la storia del lupo e dell’agnello.

In democrazia La politica è trasparenza e partecipazione.Coinvolgere  ed interessare i cittadini alla vita delle istituzioni è un fatto positivo. Noi dell’opposizione stiamo semplicemente facendo il  nostro lavoro.

Le interrogazioni fatte da Deputati e dai Senatori, soprattutto se di minoranza,  sono annunciate e seguite da stampa e media, aprono  dibattiti e discussione. Controllare, tramite  interrogazioni od altro, infine, è un compito fondamentale dell’esercizio democratico.

Di recente i consiglieri dei 5 stelle a Modena hanno presentata una mozione sulla viabilità nei pressi del prossimo insediamento di Amazon (?)  di Spilamberto. Il testo della interrogazione ed il commento dei cinque stelle è stato inviato dall’ufficio stampa del Comune a tutti i media. L’interrogazione non è ancora stata illustrata al Consiglio di Modena .

Lasciare intendere che render pubbliche ed anticipare le iniziative della minoranza, prima che siano discusse in Consiglio, sia  una scorrettezza,  è irricevibile.    E’ un modo per provare  a condizionare le opposizioni?  Per quanto ci riguarda continueremo come prima e non ci pare che quelli di “Prima Spilamberto” siano tanto disposti a farsi, anche indirettamente, zittire ed intendano smettere di fare il loro lavoro.

I due consiglieri di maggioranza debbono farsene una ragione: l’opposizione c’è  dentro e fuori  dal Consiglio. Ci ispira nel nostro comportamento l’azione di Berlinguer che dirigeva  un partito di lotta ( Delle Piazze ) e di Governo ( Delle Istituzioni). Nessuno accusò mai il PCI di scorrettezza perché chiamava le piazze, ad esempio prima e dopo la legge sulla maternità, alla mobilitazione per sostenere l’azione dei propri parlamentari !

 L’opposizione, dunque, la facciamo secondo i criteri che decidiamo noi, pur ringraziando i due consiglieri di maggioranza per l’appunto che ci hanno rivolto.

Lista  Eco-Civica  dei Cittadini per Spilamberto

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...