Spilamberto: fognature al limite? !

fognature uno

Di seguito il testo dell’interrogazione dei Cittadini per Spilamberto in consiglio comunale del 20 Luglio avente per Oggetto: Acque reflue Polo  Logistica di Rio Secco ( Amazon?)

Testo

Considerato che il depuratore delle acque reflue di Spilamberto  ha una capacità di circa 12500 AE (Abitante Equivalente) (…).

Considerato che in località Rio Secco, a seguito dell’approvazione della variante ( delibera 44/19), sorgerà  un Polo Logistico  che sarà utilizzato  da un’azienda ignota che si riteneva fosse Amazon

Considerato che sulla struttura, stando ai dati,  dovrebbero stazionare 400 dipendenti e sarà usufruita da  oltre 2000 mezzi di trasporto al giorno

Per sapere

Se in sede di Vas (Valutazione Ambientale)  è stata considerata questa evenienza,

Se si è fatta una stima di quanto ammonta la produzione di acque reflue nella località dove insisterà l’Azienda Ignota che forse si riteneva fosse  Amazon

Come verranno scaricate  e dove le acque reflue ;

Se non sono accoglibili nel sistema di Spilamberto con quale altro sistema di smaltimento delle acque reflue  verranno allacciate;

Chi sosterrà gli oneri e le spese  eventualmente necessarie per immettere nel sistema gli scariche reflui dell’Azienda  ignota che si riteneva  fosse Amazon.

Gruppo consigliare Cittadini di Spilamberto

Fluent Splash Drainage Water Stainless Pipes

Fluent Splash Drainage Water Stainless Pipes

 

Così risponde l’assessore Spadini 

Dal min 2:28:43 al min 2:30:46 registrazione del CC del 20/07/2020

Domanda 1-Se in sede di Vas (Valutazione Ambientale) è stata considerata questa evenienza

Riposta:sul progetto attuativo sopra richiamato è stato acquisito il parere favorevole con prescrizioni da parte dell’ente gestore del servizio idrico integrato non sono state segnalate delle criticità in merito alla capacità residua del depuratore comunale

Domanda 2 -Se si è fatta una stima di quanto ammonta la produzione di acque reflue nella località dove insisterà l’Azienda Ignota che forse si riteneva fosse Amazon

Risposta: nella documentazione inoltrata dal richiedente viene indicato il parametro di 150 abitanti equivalenti e che nel parere di Hera del 19/12/2019 lo scarico è quantificato in termini di unità immobiliari equivalenti al numero 354 quindi utilizzando un parametro appena diverso

Domanda 3-Come verranno scaricate e dove le acque reflue

Risposta le acque reflue previo trattamento in vasche di tipo imhoff confluiranno nella rete pubblica della fognatura collegata con il depuratore comunale

Domanda 4-Se non sono accoglibili nel sistema di Spilamberto con quale altro sistema di smaltimento delle acque reflue verranno allacciate;

Risposta il gestore del servizio idrico ha espresso parere favorevole sia in merito al procedimento di variante che sulle opere di urbanizzazione nonché sul nulla osta all’allacciamento in pubblica fognatura

Domanda 5-Chi sosterrà gli oneri e le spese eventualmente necessarie per immettere nel sistema gli scarichi reflui dell’Azienda ignota che si riteneva fosse Amazon

Risposta le opere di urbanizzazione sono a carico del lottizzante I costi di allacciamento alla pubblica fognatura sono anch’essi a carico del soggetto che realizza l’intervento

fognaure tre

Osservazioni

Alcune  affermazioni riportate dalla Spadini     non collimano  con il documento (Clicca di seguito  Abitante equivalente . Servono ulteriori chiarimenti! L’assessore  afferma  nella risposta alla Domanda Uno che “non sono state segnalate delle criticità in merito alla capacità residua del depuratore comunale”  Risponde alla domanda 3:  “le acque reflue previo trattamento in vasche di tipo imhoff confluiranno nella rete pubblica della fognatura collegata con il depuratore comunale.   Risposta  4 il gestore del servizio idrico ha espresso parere favorevole sia in merito al procedimento di variante che sulle opere di urbanizzazione nonché sul nulla osta all’allacciamento in pubblica fognatura. Confidiamo, dopo le risposte della Spadini  in un sortilegio:16.406 AB ( Abitante equivalente ) .  Non ci stano    in un sistema   progettato  per 12.500 (Abitante Equivalente) gli attuali 12767 abitanti a cui aggiungere i 150 abitanti equivalenti per intenderci del  Polo Logistico (forse Amazon), più altre attività commerciali. 

fognature tre

Valutazione/Conclusione 

l sistema fognario è al limite, ma proprio al limite. I cittadini di Spilamberto hanno un problema molto serio!

Finalmente abbiamo un dato collegato alla variante Rio Secco: la produzione di acque reflue sarà di 150 abitanti equivalenti o secondo metro di misura regionale 354 Attività equivalenti.

Nota Abbiamo approvato il metodo dell’assessore Spadini  fatto di risposte secche all’interrogazione .  Dobbiamo aggiungere, però,  che i contenuti delle risposte ci allarmano, tranne la notizie circa gli abitanti equivalenti nella attività ignota, un tempo ritenuta Amazon !

Abitante equivalente   ( Il  documento che precede non collima  con  le risposte date alla interrogazione)

fognatura cinque

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, locale, Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...