Coronavirus, ecco come e perché la Lombardia è stata travolta di Gabanelli e Ravizza

 

cassandra

Che c’entra Spilamberto? Forse c’entra!!

Interessantissimo il Dataroom di Milena Gabanelli e Simona Ravizza pubblicato il 5 luglio sul Corriere della Sera: si basa su uno studio che ipotizza una relazione fra la diffusione aggressiva e preponderante del Coronavirus nel Lodigiano e nella provincia di Bergamo, con la presenza massiccia, in queste aree, di aziende di trasporti e logistica.

Nella provincia di Bergamo si trovano almeno 2000 imprese di logistica e 348 di magazzinaggio, nel lodigiano più di 450 imprese di logistica. Vicino a Piacenza, poi, ci sono i due più grandi magazzini del Nord: Ikea e Amazon.

Il Covid, secondo questo studio, avrebbe dunque viaggiato su gomma, esplodendo in tutta la sua violenza proprio in queste aree accomunate dalle citate caratteristiche.

Anche a Spilamberto presto avremo il nostro polo logistico: speriamo che, nel frattempo, la scienza e la medicina abbiano trovato una cura a questo spietato virus!

Ecco il link per leggere l’intero articolo:

https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/covid-19-ceppi-arrivati-lombardia-erano-4-coronavirus/8f2b7d5a-beb3-11ea-8284-a1c7a3d7e6e0-va.shtml?fbclid=IwAR1dqbXsWJVjCy0sqnX5FQfoqdP-H2Cj3hTWz42486iXHKanLc8OgtjwVJU

Cassandra

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, nazionale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...