Spilamberto il gruppo di Maggioranza respinge la moratoria antenne 5G

antenne

Siamo rimasti  sorpresi quando nel consiglio comunale del 22 Giugno “Spilamberto con il centrosinistra”, cioè  il gruppo del sindaco  Costantini,ha respinto l’ Ordine del Giorno  che proponeva la moratoria nella istallazione delle antenne 5 G, seguendo il principio di precauzione.

Sorpresi perché in Italia i Comuni che impediscono la installazione delle antenne in oggetto  5G  aumentano a vista d’occhio ed appartengono a tutti gli schieramenti politici.  Penso anche a Cavezzo e Finale Emilia ad esempio oppure a San Lazzaro di Savena.  Questa è la dimostrazione che lo scontro politico  non è più solo tra sinistra e destra ma è anche tra ambiente e salute contro cementificazione e progressismo senza controlli e limiti .   Da una parte ci siamo noi ambientalisti civici e dall’altra c’è chi vede di buon occhio le antenne  5G, L’eco-mostro di Rio Secco, la bretella di Campogalliano,  la Cispadana e la Variatane di Valico. Siamo  ai  cittadini che si difendono dalle  grandi multinazionali e dal partito del neoliberismo.

Si è persa una occasione e la nostra comunità sarà più esposta a rischi di malattie  di altre.

Ecco il  link  respinto : mozione mozione NO 5G beta

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, locale, Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...