Sul Consiglio Comunale di Spilamberto del giorno 11 e 14 Maggio (COVID- 19)

Concept of Corona virus prevention.Vector flat illustration.

Corsivo. Va innanzitutto registrato una tensione unitaria che spesso non si respira nei nostri consigli comunali ed il merito di questo ce lo prendiamo tutti.

Spesso  ci  siamo  “guardati  in cagnesco” a prescindere, in preda a pregiudizi ideologici. Ognuno, come si sa, vede i torti che subisce e si dimentica di quelli che fa.  Sta cambiando qualcosa.  Per farla breve: c’erano da votare, circa l’emergenza COVID-19, due mozioni presentate da “Prima Spilamberto” una riguardante il sostegno all’economia locale, una seconda, sempre di Prima Spilamberto, sull’utilizzo gratuito del suolo pubblico da parte degli esercenti. Una terza presentata dalla lista di centro sinistra (PD)  di natura più programmatica ed infine una mozione di Cittadini per Spilamberto. Tutte approvate  con i necessari emendamenti all’Unanimità. Si è poi passato a votare, fuori schema,  la mozione di Prima Spilamberto sugli aiuti per i commercianti.  Cittadini per Spilamberto ha proposto  per rendere la mozione più simile ad  un indirizzo , di  inserire attorno alla cifra madre della mozione di Prima Spilamberto la parola: “Indicativamente”, rendendola così abbastanza sintonizzata  ad altre  due mozioni ( Quella di Cittadini e quella del centrosinistra) già approvate. L’emendamento ,presentato da “Cittadini”   è passato grazie all’astensione della maggioranza ed il voto di Prima Spilamberto . Mi sarei aspettato la proposta di ulteriori emendamenti e l’approvazione  all’unanimità di questa mozione ( ne avevamo  votate già due con contenuti analoghi) , avrei anche apprezzato una benevola astensione durante la votazione.   Non è avvenuto.  Ho perciò votato, non avendo pregiudizi e stando al merito, la mozione di Prima Spilamberto. Abbiamo, però, perso un’occasione.  Colgo però lo spirito di confronto non ideologico che si sta creando in molti e credo che dovremmo sforzarci di curare questa fragile pianticella. Ci “pagano” per fare gli interessi della Comunità di Spilamberto non per metterla in pregiudizio ideologico permanente! Dovremmo tutti, me compreso, ricordarcelo.  BoOM 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...