Regolarizzare Badanti e Migranti … facciamolo, serve anche a noi!

badanteRegolarizzare i migranti presenti e che lavorano in Italia è un atto di civiltà e può consentire una lotta vera e non a parole contro il lavoro nero e la schiavitù del caporalato, oltre ad essere fondamentale anche in tema di sicurezza sanitaria.

Far emergere alla luce del sole dei diritti e dei doveri migliaia di donne e di uomini, risponde all’interesse nazionale.  Sono le aziende agricole a chiedere che il Governo si decida rapidamente per una regolarizzazione degli stranieri che lavorano nei nostri campi, altrimenti i prodotti non potranno essere raccolti. Così come vivono e lavorano in Italia da anni le badanti non in regola senza le quali tante famiglie non saprebbero come accudire gli anziani. Nel mercato del lavoro agricolo far uscire dal sommerso gli stranieri vuol dire mettere fine allo sfruttamento e quindi alla concorrenza sleale verso i lavoratori italiani.  Regolarizzare è nell’interesse degli italiani, oltre ad essere un atto di civiltà e di contrasto alla criminalità organizzata e al caporalato.  Apriamo una discussione?

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, nazionale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...