Corsivo Ex SIPE. Un nuovo inizio?

logo bello

La vicenda tra Comune di Spilamberto ed ex Sipe si è conclusa. Ha vinto il Comune di Spilamberto e la determinazione prima ancora etica che politica del Sindaco emerito Francesco Lamandini.

Lamandini ha avuto il coraggio di annullare la pianificazione urbanistica dopo le inadempienze della Green Village . Pianificazione che, se non annullata, avrebbe permesso alla Green Village di mantenere un valore immobiliare sull’area, da poter valorizzare a propria discrezione.   Non dimentichiamo questa storia leggibilissima nel blog  Condividere Spilamberto . Non dimentichiamo che dopo  una interrogazione in Regione  Il consigliere Mezzetti ha puntualmente ricevuto un proiettile a mezzo posta. Sappiamo che sulla decisione di revocare i permessi di costruzione del Sindaco di Spilamberto Lamandini , la spaccatura politica dentro il PD fu evidente . Ci fu anche una  spaccatura istituzionale tra Comune e Provincia con quest’ultima  che andò in giudizio in sostegno della proprietà e contro il comune di Spilamberto. Così come è nei fatti che il Sindaco Lamandini abbia pagato la sua coerenza, con un ostracismo politico immeritato ( Ricordiamo  che si parlava di lui sui giornali come possibile segretario provinciale e zonale del PD)!

Questo blog aveva come ragione sociale anche quella di  tenere aperta una voce dissonante contro la tendenza all’oblio in cui avrebbe dovuto  precipitare  la ex SIPE. Noi c’eravamo. Informati, pronti a tener scoperti gli altarini e disposti a non tacere.

 Abbiamo dato una mano. Quella ragione sociale, però,  per il blog ora viene meno. Si aggiunge anche  la dismissione di un altra ragione sociale:  la vicenda della fusione dei Comuni che abbiamo brillantemente  impedito. Ha, ora, poco senso la ragione sociale  di   tentare  di suscitare, di tanto in tanto, resipiscenze critiche  in quel che resta del PD a Spilamberto. Tanti  di sinistra si sono allontanati e sono disinteressati.   Resta il monitoraggio  del Comune e dell’Unione, resta la necessità di declinare una nuova tavola di progetti , valori e funzioni.  Si rende necessario, arrivati a questo punto ed ai tempi del Coronavirus, aprire una riflessione sul ruolo e funzione di Condividere Spilamberto, Cittadinanza Attiva e la sua sede ed anche sulla prospettiva della Lista Eco-Civica. 

BoOm

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...