Spilamberto cronaca del primo( faticoso) consiglio comunale online del 14 aprile.

sepente unoFatto storico  quello accaduto il 14 Aprile 2020 a Spilamberto. Si è tenuto il Consiglio Comunale digitale.

Anche il Consiglio era speciale: era stato convocato dalla Minoranza del  centrodestra.  In data 11 Marzo, infatti,  “Prima Spilamberto” aveva presentato un documento ( Vedi sotto) dove  avanzava  ragionevoli  proposte per affrontare il COVID-19.  Il gruppo consigliare di centrodestra non ha avuto risposte dunque, determinato, ha chiesto la convocazione straordinaria del Consiglio ed ha spezzettato il suo  documento in quattro ordini del giorno, uno riguardante  la proposta di chiudere il riscaldamento nelle scuole ,mentre l’altro  chiedeva  di non fare pagare alle società sportive il fitto delle palestre. Infine altre due  Mozioni  concatenate. Vedi sotto il documento  del giorno 11/3/20. Le due mozione  concatenate   proponevano  un   intervento  economico a breve  per gli esercenti, utilizzando i risparmi che deriveranno dalle inattività culturali e ricreative, Fiera compresa.

Il sindaco avrebbe  dovuto, una volta ricevuto il documento, telefonare al Capogruppo Forte, convocarlo e vedere insieme cosa accettare del documento di Prima Spilamberto, promuovendo così un clima unitario. Non è accaduto. 

serpente due

Ho partecipato a questo Consiglio, non lo nascondo, con preoccupazione.  Spilamberto non ha bisogno di   una litigata nel bel mezzo di una  catastrofe. Quando il Sindaco in Consiglio ha terminato la sua esauriente e puntuale rendicontazione, ho  tirato un  sospiro di sollievo.  Ho apprezzato perciò l’intervento del Sindaco e  del consigliere Glielmi che ha valorizzato la proposta unanime del Consiglio per una raccolta fondi per le piccole imprese locali e l’analogo appello di  Galloni .

Passati alla  discussione degli ordini del giorno i consiglieri di Prima Spilamberto hanno ritirato due mozioni /OdG .

Hanno poi illustrato la due  mozioni concatenate su Fiera/Risparmi. Mozione, quella inerente alla “Fiera” per la verità in parte nullificata dal fatto che la giunta aveva già deliberato di sospenderla, accogliendo di fatto le proposte di Prima Spilamberto. Della mozione “Fiera”  quello che contava, però, era la proposta di utilizzare almeno il 60% del bilancio cultura ( In considerazione del fatto che molte attività sono/saranno  annullate) a favore delle Imprese.

Ho chiesto di ritirare la Mozione “Fiera” ed in caso di votazione ho dichiarato che avrei votato, non avendo pregiudiziali verso chicchessia, a Favore.  Nell’intervento ho fatto notare che votare no a questa mozione, significava rendere inapprovabile anche la mozione che proponeva di usare risorse per sostenere gli esercenti.  

pierrot beta

 

Il capogruppo del centrosinistra  ha colto il senso e  ha fatto  votare, dopo aver respinto la Mozione Fiera, il  rinvio della discussione della mozione “aiuti agli esercenti” .

Sperando che si possa trovare un accordo, sarebbe, infatti, poco bello votare contro la proposta  di aiutare gli esercenti, a questo punto ho  votato  la proposta del Centrosinistra, per  il rinvio della discussione.

. Per quanto poi riguarda l’ODG che per economia chiamo  “ Aiuto agli esercenti” preciso che, se si  fosse votato la proposta di Prima Spilamberto, avrei proposto di espungere  due righe dall’ODG  di Prima Spilamberto, mi riferisco all’inciso” Qualora non fosse possibile costruire un “anno bianco fiscale”. L’anno bianco fiscale non è stato accettato dal Parlamento, è la proposta del centrodestra e Cittadini  pensa  che, secondo possibilità, le tasse le debbano pagare tutti e sempre. 

Ho accettato infatti il rinvio del capogruppo Morselli , perché spero  che la prossima volta la Mozione in oggetto venga, con i dovuti emendamenti, accettata da tutti, derubricando  il voto contro la Mozione “Fiera” ad un incidente di percorso!

Conclusioni

Mi aspettavo che il capogruppo del Centrosinistra  accogliesse i due ordini del giorno, li emendasse e tutti insieme, uniti, saremmo ripartiti per lottare contro ll COV-19. Il Sindaco sarebbe stato  quindi, a buon diritto, il sindaco di tutti. Invece ci si è divisi sugli aiuti agli esercenti ( Sic!). 

Il dispiacere  per il trattamento subito fa sì che il centrodestra sia oggi  ancor più  coeso. Tutti i Loro consiglieri hanno parlato ad una sola voce, erano comunque  mortificati!

BoOm

Vedi Mozioni citate

mozione prot. 6068 sostegno economia locale covid-19   

mozione prot. 6067 fiera e iniziative covid-19

Proposta Prima Spilamberto 11 marzo!

 

 

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in locale, politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...