Spilamberto.Polemizzare su Amazon al tempo del Coronavirus? “No buono”!

guelfi e ghidellini tre

A proposito dell’articolo apparso il 2 Aprile sulla Gazzetta, pubblichiamo un utile e condivisibile contributo. Buona Lettura CS

Post 

Una cosa è certa, nel mare di incertezza che ancora regna sulle cause del coronavirus, e cioè che le malattie indotte dall’inquinamento sono uno dei fattori che aumentano il rischio di ammalarsi e di morire. Quindi parrebbe NON casuale che nella zona più inquinata di Italia ci sia il numero più alto di morti. I politici illuminati, i filosofi, i sociologi dicono che nulla sarà più come prima della pandemia e che questa potrebbe essere l’occasione per uscirne migliori: ad esempio rafforzando la cooperazione europea, tornando ad investire nella sanità e nella ricerca, provando ad essere maggiormente autonomi, come Paese (o meglio ancora come sistema Europa) nella produzione di ciò che serve, a cominciare da mascherine, respiratori, ma non solo.

 

guelfi e ghibellini quattro

Uno dei corollari è che bisogna dare un taglio netto alla globalizzazione e che è necessario arginare il dilagare delle enormi concentrazioni di potere mondiale, come Amazon, Google, Microsoft ecc. che accentrano in mano a pochissimi esseri umani le ricchezze, le risorse, le competenze, i dati….insomma la vita di tutti quanti noi.

La realtà è che si rischia che avvenga, invece, esattamente il contrario. Ha già iniziato Trump, cancellando il vincolo alle emissioni delle case automobilistiche, poi Bolsonaro vorrà accelerare l’ azzeramento dell’Amazzonia e poi si chiederà una moratoria al taglio delle emissioni “per uscire dalla crisi” e intanto la temperatura del pianeta continuerà a salite al ritmo di oltre un grado al decennio (in questi giorni in Antartide ci sono 20 gradi e questa è un’ulteriore pessima notizia per tutti noi) 

26987__guelfivsghibellini 2

Insomma, Non c’è più tempo per decidere se vogliamo sopravvivere o morire.
C’è chi già pensa di sfruttare in positivo questa terribile contingenza che stiamo vivendo per provare a ripensare il nostro futuro, penso a Bonaccini, Prodi, Giovannini, Letta, che dall’Emilia stanno organizzando un pool per immaginare l’economia che verrà “più sostenibile, più attenta all’ambiente e alle persone….continuare ad usare lo smart working, ripensare la produzione della filiera meccanica, puntare sul bio medicale, oggi che abbiamo riscoperto i due grandi beni comuni che sono la salute e l’ambiente” (La Repubblica del 2 aprile 2020). E mentre ogni adulto di buon senso comune avverte che una crisi formidabile come questa deve rappresentare un’opportunità di cambiamento, il nostro Sindaco Costantini decide di accodarsi a Trump e, senza nessuno sforzo di immaginazione, decide che la cosa migliore da fare non è creare “nuovo “ lavoro, avendo come stella polare la salute, ma continua a mettere in contraddizione la salute ed il lavoro.

guelfi-e-ghibellini

Ritengo davvero disgraziata la riapertura di una polemica in questo momento, in cui certamente ci sono cose molto più importanti da fare, ma visto che il nostro primo cittadino ha deciso di attaccare, ci pare che quanto sta accadendo dimostri esattamente che avevamo ed abbiamo, ragione.
Il sindaco termina affermando con orgoglio “proseguo con più determinazione di prima”, gli farei osservare garbatamente che non sempre la determinazione è un pregio, a volte è solo la replica di uno sbaglio-

Nota di rammarico 

Mentre tutti ci preoccupiamo di COVID- 19 Il sindaco di Spilamberto  trova il tempo per rinfocolare le polemiche e dividere Spilamberto. Non è molto elegante!

immagine Rio Secco

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, locale, Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...