Coronavirus. Spilamberto: raccolta fondi promossa dal Consiglio Comunale

solidarietà due

Segue appello/testo del Consiglio

Cari concittadini, care concittadine,
in questo periodo pieno di interrogativi ed attese, il sostenerci a vicenda è la cosa più importante che abbiamo. Per questo tutti i Consiglieri Comunali di Spilamberto, insieme, hanno deciso di istituire una raccolta fondi denominata “Un Consiglio per Spilamberto” col fine di sostenere tutte le attività produttive e commerciali presenti sul nostro territorio comunale, che in questi giorni più che mai sono messe a dura prova.

In questo momento di estrema emergenza, vogliamo dimostrare la nostra vicinanza e il nostro supporto, a tutti quei commercianti, artigiani, lavoratori autonomi ed imprese, nostri compaesani, che in questi giorni difficili, hanno dovuto chiudere le loro attività, per garantire una maggiore sicurezza a tutti noi. Trascorso questo periodo difficile, infatti, tornerà la primavera, e allora molte delle nostre attività commerciali/produttive e dei nostri professionisti avranno bisogno di tutto il nostro supporto per riprendere il proprio lavoro a beneficio dell’intera Comunità.

Questa raccolta fondi “UN CONSIGLIO PER SPILAMBERTO” vuole essere, per loro, un piccolo sollievo per la futura ripartenza.

Coloro che desiderano contribuire al fondo potranno farlo con un bonifico al seguente conto corrente
UN CONSIGLIO PER SPILAMBERTO
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA
IBAN IT43X0538767062000003200620
Cogliamo l’occasione per ricordare che è altresì possibile sostenere il Servizio Sanitario pubblico, gli ospedali della provincia e tutti i professionisti che ogni giorno sono in prima linea nella gestione di questa emergenza sanitaria, seguendo le indicazioni che trovate sul sito http://www.ausl.mo.it/aiutocovid19.

A tutti coloro che ogni giorno sono impegnati in questa emergenza, va il nostro più sentito GRAZIE.

Il Presidente del Consiglio Comunale
Elena Fontana

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...