Ancora su Inalca Settecani. I cittadini presentano una interrogazione per il Consiglio Comunale di Spilamberto. Comunicato 26

 

simbolo definitivo

 

Comunicato stampa° n 26 del 21/1/20
Interrogazione in Consiglio Comunale su AIA INALCA

La Lista eco-civica di “Cittadini per Spilamberto”, preoccupata per le notizie che riguardano  l’ autorizzazione integrata ambientale della ditta INALCA, presenterà nel Consiglio Comunale, programmato per il 27/1/20, una Interrogazione finalizzata ad ottenere chiarimenti su “Autorizzazione Integrata Ambientale per attività di macellazione, trattamento e trasformazione di materie richiesta da INALCA”.

Installare una struttura come quella prospettata da INALCA desta infatti molta preoccupazione perché si inserisce in un quadro generale di tragico inquinamento dell’aria sia nella nostra realtà, che in tutta la Provincia. La realtà parla di dati di contesto sull’inquinamento dannosissimi per la salute di tutti i cittadini. Dati che si aggraveranno ancor di più a causa dell’insediamento di un Polo Logistico a Rio Secco ( Amazon?) e che potrebbero subire un ulteriore colpo dal nuovo progetto di INALCA.

La lista Cittadini di Spilamberto chiede garanzie all’Amministrazione Comunale di Spilamberto affinché si possa escludere che la sunnominata autorizzazione eviti eventuali molestie olfattive o da inquinamento ambientale per il nostro territorio o per i territori limitrofi.

Visto la situazione di grave inquinamento ambientale dell’aria in cui versa il nostro territorio,
la lista propone che l’ Amministrazione Comunale di Spilamberto partecipi alla conferenza di servizio di fine febbraio ( Come è stato annunciato dai mezzi di comunicazione) sostenendo il principio di precauzione e quindi propone di non autorizzare la richiesta avanzata da INALCA. Tutto questo alfine di tutelare al meglio la salute dei nostri concittadini. Il Consigliere Bonezzi dichiara “ l’inquinamento dell’aria sta creando una progressiva emergenza sanitaria e di fronte a situazioni emergenziali occorrono risposte nette e decise, la salute ed il diritto alla vita deve venire prima di tutto! Parafrasando uno slogan di un noto partito possiamo quindi affermare : Prima la Salute! Prima la vita!”

In allegato il testo dell’interrogazione
Lista eco-civica Cittadini per Spilamberto

interrogazione Inalca alfa

 

 

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...