Spilamberto riduzione rette Nido e mensa scolastica … Umberto si vota contro!!

maroniPubblichiamo il comunicato stampa di Cittadini per Spilamberto circa la stranezza dei consiglieri  del centro sinistra che si sono espressi  contro i loro programmi storici. Che dire?  Il mondo è un paradosso. Buona Lettura CS 

Spilamberto Nido e Mensa: Si Dicono No!!

Spilamberto. Un consiglio comunale, quello del 30 settembre, bizzarro: il cento sinistra di Costantini dice no alla riduzione delle rette dei nidi ed alla riduzione del costo mensa proposti da Cittadini per Spilamberto. Queste di mensa e nido, sono cavalli di battaglia del PD. “Siamo alle solite: un conto è la propaganda sotto elezioni ed un altro è la realtà .Siamo fortunati che il sindaco Umberto Costantini è di sinistra, altrimenti potremmo rischiare di vederci ulteriormente aumentare rette dei nidi e mense scolastiche” dichiara ironico Omer Bonezzi della Lista Cittadini per Spilamberto.

Umberto Costantini ed i suoi della lista di centro sinistra hanno votato No alla proposta di una apertura di una discussione in Unione su due istanze, una riguardante la riduzione del costo della mensa scolastica e l’altra la riduzione delle rette degli Asilo Nido.

Le Istanze intendevano stimolare risposte innanzitutto dalla nostra Unione e dalla Regione. La mozione per gli Asili Nido proponeva di aprire una discussione sulla riduzione delle rette per permette così alle forze politiche di rispettare la parola data. Infatti, sia la Lega che il PD nella loro propaganda si sono dichiarati per la gratuità degli asili nidi e cosa analoga l’hanno proposta i Cinque stelle e la Sinistra. Il presidente Conte, poi, si è espresso a favore dei nidi gratis . Per quanto riguarda la riduzione del costo Mensa in Terre di Castelli, con la mozione si intendeva sottolineare che il costo attuale della mensa è elevato ( all’infanzia 5,27 euro ed alla primaria 5,85 Euro) e fa sì che un numero importante di famiglie monoreddito ritirino i bambini dalla mensa con danni gravi alla socializzazione ed all’integrazione degli stessi e che perciò urge ridurne il costo.
Bonezzi conclude. “Si apre un nuovo fronte di scontro tra i cittadini che rivendicano anche diritti sociali , e la politica che “dice ma poi fa il contrario” per questo metteremo in campo una serie di iniziative per indurre la Politica a ridurre rette dei nidi e costo mensa”!
Lista Cittadini per Spilamberto

Per saperne di più clicca qui

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale, politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...