A proposito di Mense ed Asili Nido Gratis a Spilla cosa facciamo?

PD asili gratisPubblichiamo il comunicato stampa della Lista Cittadini per Spilamberto su due problemi dirimenti per la vita dei nostri concittadini. Buona Lettura  CS

Nuovo anno scolastico: ridurre in tempi brevi il costo della Mensa Scolastica ed offrire gratuitamente l’Asilo Nido a tutti i bambini da zero a tre anni dell’Unione Terre di Castelli. IL calo demografico si sconfigge potenziando le politiche del diritto allo studio e le politiche di supporto alla genitorialità.

Il 16 settembre inizia l’anno scolastico e, tra i problemi non risolti, resta l’elevato costo della mensa e dell’asilo nido. Mensa ed Asilo Nido sono di pertinenza della Regione che utilizza, quali suoi tramiti, i Comuni. Nel nostro caso, questi delegano poi queste funzioni all’Unione Terre di Castelli.

La lista Cittadini per Spilamberto ha presentato due istanze, una riguardante la riduzione del costo della mensa scolastica e l’altra per la gratuità degli Asilo Nido, che dovrebbero essere discusse nel Consiglio Comunale del 30 Settembre.

Asilo nido gratuitiCittadini per Spilamberto confida nell’approvazione delle Mozioni ( Istanze) da parte di tutti i consiglieri – dichiara Bonezzi-, sarebbe infatti un modo per stimolare risposte innanzitutto dalla nostra Unione e dalla Regione. La mozione per gli Asili Nido gratis permette così alle forze politiche di rispettare la parola data. Infatti, sia la Lega che il PD nella loro propaganda elettorale si erano dichiarati per la gratuità degli asili nido ( Come si può notare dai cartelli sui social ) e cosa analoga l’hanno proposta i Cinque stelle e la Sinistra. Non è un caso che il presidente Conte, nella presentazione delle linee programmatiche del nuovo governo, si sia espresso a favore dei nidi gratis . Ora bisogna fare quanto promesso, proponendo alla Giunta dell’ l’Unione Terre di Castelli di promuovere, entro il 2020, Asili Nido (zero/tre anni) gratuiti per tutti i cittadini, secondo il modello della scuola dell’infanzia”(tre/seianni).

“Per quanto riguarda la Mozione sulla Mensa scolastica- dichiara Bonezzi – in Terre di Castelli il costo mensa è elevato ( all’infanzia 5,27 euro ed alla primaria 5,85 Euro) e fa sì che un numero importante di famiglie monoreddito ritirino i bambini dalla mensa con danni gravi alla socializzazione ed all’integrazione degli stessi. Il tempo mensa è, a tutti gli effetti, un momento educativo fondamentale. Per questo – continua Bonezzi- proponiamo alla giunta dell’Unione di ridurre il costo della mensa a 4 Euro entro Natale 2019 per poi procedere ad una ulteriore riduzione del costo per l’anno scolastico 2020/21 “   Il Consigliere Cittadini per Spilamberto  Omer Bonezzi  Spilamberto 12/9/19

Leggi in allegato le Mozioni

Istanza Mensa

Mozione Nidi

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, locale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...