Viale Italia: senso unico verso il centro

giuditta vaiDi seguito pubblichiamo stralci dell’articolo di Gagliardelli  del Carlino. Finalmente abbiamo capito che: ” Viale Italia,  diventerà a senso unico verso il centro solo dopo la realizzazione delle rotatoria”. Intanto registriamo, poi vedremo se l’amministrazione arriverà a poma.  Buona Lettura CS

Due nuove rotatorie collegate tra loro per mettere in sicurezza, dopo anni di incidenti a ripetizione, l’ incrocio tra via Vignolese, via Santa Liberata e via del Carmine. L’ intervento è stato definito di recente da uno studio di fattibilità commissionato dal Comune, quindi manca ancora l’ iter di progettazione vero e proprio che dovrebbe portare alla versione esecutiva. Ma la realizzazione delle nuove rotonde rappresenterà per la circolazione locale anche la prima tessera di un domino che in seguito modificherà la viabilità spilambertese in diversi punti. Alcuni già preventivabili, vedi il senso unico che sarà istituito su viale Italia mantendo il semaforo, ed altri ancora da valutare, ma che interessaranno soprattutto il centro storico e la zone limitrofe.

«Oltre a viale Italia, che diventerà a senso unico verso il centro solo dopo la realizzazione delle rotatorie – spiega Mirella Spadini, assessora all’ urbanistica -, andremo senz’ altro a rivedere qualcosa anche nel quadrante ad est delle Vignolese, quello del centro storico. Dove in base ai nuovi flussi del traffico valuteremo altri sensi unici. Riguardo alla doppia rotonda di via Santa Liberata, invece, voglio sottolineare l’ importanza dell’ intervento. Perché metterà in sicurezza l’ incrocio, anche per pedoni e ciclisti, e in quel tratto di via Vignolese garantirà una circolazione più fluida e costante, senza gli eccessivi ‘strappi’ di velocità o le uscite precipitose dallo stop che vediamo oggi».

giuditta dueLo studio di fattibilità,  ha preso in considerazione quattro diverse alternative. La collocazione della rotatoria di maggior diametro lungo via Vignolese era un punto fermo in tutte le ipotesi descritte. Lo studio suggerisce di alloggiarla più all’ interno rispetto alla strada principale, dove ora insiste l’ incrocio tra via Santa Liberata e via Dante Alighieri.

Il progetto, il cui costo si aggirerà sui 300mila euro, comporterà comunque una deviazione della ciclabile Modena-Vignola e qualche esproprio.  La nuova rotatoria doppia potrebbe essere inaugurata nelle primavera del 2021. Il senso unico di Viale Italia dovrebbe dunque scattare nelle settimane successive.

3/9/19

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, cittadinanza attiva, locale, Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...