Non facciamoci male gratis ! Settimo corsivo sulle elezioni di Spilamberto.

gentlemenQuattro liste quasi certe ed una in forse ( quella di Siamo Spilamberto). Questo è il dato. Non diverso, in verità, da quello delle passate tornate elettorali comunali. Spilamberto, gente strana, ha sempre presentato un numero congruo di liste. Sta succedendo ora in tutta l’Unione, tranne che a Savignano. Il confronto elettorale vede un aumento di liste persino nella piccolissima Marano. Tre.
Quando i cittadini, però, si impegnano e si mettono in gioco in democrazia è sempre una buona cosa. Vogliamo sperare, perciò, che anche la lista “Siamo Spilamberto” riesca a presentarsi e quindi possa mettere in campo persone ed idee. 

Da quello che abbiamo visto, ci sono in campo buone liste, fatte da brave persone, stimate e conosciute. Sono persone generose che si sono messa in gioco ed hanno accettato di misurarsi nella competizione elettorale. Dopo il 2 Maggio con liste e programmi ufficiali ne parleremo meglio.

Oggi basti sapere che, se ci saranno 5 liste, oltre 600 cittadini hanno firmato per la presentazione delle liste, ci sono 80 candidati n consiglio comunale e 5 candidati a Sindaco.
Visto il numero delle persone interessate alla cosa pubblica, considerato che Spilamberto è un comune medio piccolo, quelle persone, che si sono mobilitate, sono una ricchezza importante. Tutte meritano il ringraziamento della nostra comunità ed anche il mio personale.

Ho deciso con questo post di rivolgermi pubblicamente ai mei colleghi candidati a Sindaco: Alberto, Maurizio ed Umberto e, spero, al candidato di Siamo Spilamberto

gentlemen due

Abbiamo una responsabilità! Il modo con cui condurremo questa campagna elettorale potrà essere ispirato alla serie “House of Cards ” o basato sul rispetto reciproco. Dopo il 26 maggio ci sarà il 27 ed il Sole continuerà a sorgere. Evitiamo di avvallare maldicenze o colpi bassi che qualche zelante tifoso potrebbe mettere in atto. Rispettiamo le persone. Lo dico per primo a me stesso.

Ricordiamoci che il paese è piccolo e le maldicenze od altro , arrivano agli interessati con nome appiccicato degli ideatori e al di là del loro uso immediato, rischiano di creare delle vere è proprie tensioni, destinate a durare nel tempo. Facciamo della competizione un esempio di correttezza. In democrazia debbono alla fine vincere tutti. Servono tutti, sia chi fa maggioranza e chi fa opposizione!

Omer Bonezzi

Una citazione.
…”Ritengo poi che un politico debba anche testimoniare in favore dei rivali nelle occasioni giuste, e soccorrerli in giudizio contro i calunniatori” … Plutarco, “ Consigli Politici”, BUR

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...