Elezioni. Spilamberto. Grande  è la confusione sotto il Torrione!! Quarto punto

 

La novità di oggi 9 Marzo  è stato  l’annuncio  della candidatura a

sindaco di una lista composta da centrodesta, Lega con Salvini e  cittadini indipendenti  di Maurizio Forte e quella di Eleonora Serra per  la lista “Siamo Spilamberto”. La sua lista è composta prevalentemente da ex  sostenitori (fuoriusciti o esclusi)   della Lega . La Serra non è  militante della Lega, ma era, però,  iscritta   in qualità  di simpatizzante  (in verità assai fervente) alla Lega.  

Da osservatori non è  spiegabile questa divisione dentro il Centrodestra se non nell’insistenza della Serra di volere essere lei, a tutti i costi, la candidata a Sindaca  di quell’area.  La Lega, in particolare ritiene centrale per  diventare suoi militanti,   l’aver effettuato un  tirocinio come sostenitore, facendo umilmente il lavoro di base. Quelle regole della Lega sono a tutti note.  Aspettiamo comunque  volentieri altre spiegazioni.

Il candidato Forte ha il vantaggio di conosce il funzionamento della macchina comunale  ed è una persona beneducata. Soffrirà  la divisione che renderà   difficile, ma non impossibile,  la sua scalata al Comune.  Dipenderà anche da come organizzerà la campagna elettorale e da chi scenderà in campo .

E Il turborenziano Costantini?

umbi-renziIl turborenziano Costantini è il candidato del PD della lista “Spilamberto col  Centro sinistra”  in passato composta prevalentemente da iscritti e simpatizzanti del PD e per ora è senza il sostegno della sinistra frantumata. Si tratta,  di una lista  del PD  camuffata.  Il principale argomento della campagna elettorale di Costantini era “fare diga” all’avanzata della destra, a Spilamberto.  Insistere ancora  con quel  tasto  sarebbe paradossale.  Costantini ha, però, grazie alle divisioni della Destra,  la  probabilità di vincere  al ribasso!  Oggi  rischia meno.

La Lega ci mette il proprio simbolo .

In controtendenza nella scheda ci sarà il simbolo della Lega   che non si  camuffa . Lo apprendiamo dal Carlino del 9 marzo . Il centrodestra accanto al simbolo  locale  avrà  il simbolo della Lega.

I cinque stelle non corrono

Il Movimento Cinque Stelle  non presenterà la lista e chi aveva tentato di accostarli ad altre liste è stato da loro smentito  sul Carlino.  Il loro 30% farà gola a molti e saranno decisivi per la vittoria di uno o dell’altro candidato. Pur nel rispetto e nella stima che il gruppo si è conquistato,  confessiamo  che non li abbiamo capiti. Potevano, infatti, fare di Spilamberto un laboratorio virtuoso.

Sull’uso dei simboli di partito della lista Serra

Avremo la lista della Serra “ Che preferisce abbandonare i simboli di partito per creare un’altra lista “civica” di Centrodestra” .( così il Carlino del 9). La Serra non può, in realtà, usare i simboli di partito  perché non ne dispone l’uso , ma se potesse farlo, sinceramente dubitiamo che “preferirebbe scegliere” l’attuale  logo di “Siamo Spilamberto” al posto di quello della Lega. Peraltro il  colore giallo/verde presente nel suo simbolo  fa l’occhiolino agli elettori della Lega ed i Cinque Stelle. Alle imitazioni, però si  preferiscono gli originali.

Arriva anche Rifondazione Comunista

In dirittura d’arrivo, sembra, anche una lista di sinistra promossa da Rifondazione Comunista, come preannunciato dagli stessi. Il logo dovrebbe contenere le due parole: “Sinistra e Spilamberto”.

Si Nazionalizza la campagna elettorale  e si dimentica Spilamberto.

Il rischio permane.  A Spilamberto lo  scontro sarà  tra  partiti in alcuni casi   camuffati  e l’agenda politica nazionale oscurerà le tematiche della nostra Comunità. Spilamberto sarà nella campagna elettorale la grande dimenticata. 

E …Cittadinanza?

Il lavorio di Cittadinanza Attiva ha prodotto una bozza programmatica che dovrebbe essere di aiuto a tutti e consentire, se ce ne sono le condizioni, non solo materiali ma anche politiche,  di promuovere una  lista di cittadini. Vedremo gli sviluppi.  BoOm Editoriale.

munari sette

 

 

Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, locale e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Elezioni. Spilamberto. Grande  è la confusione sotto il Torrione!! Quarto punto

  1. spilamberto cittadinanza attiva ha detto:

    ECCO LA NOTA DELLA SERRA
    Alcune notizie contenute in questo articolo sono errate.

    1) La mia lista non è composta da “esclusi” dalla lega.
    Coloro che sono fuoriusciti, lo hanno fatto proprio per creare un progetto civico, nella piena consapevolezza che avrebbero abbandonato la tessera e la militanza.

    2) Che io preferisca usare il simbolo lega è una opinione/illazione soggettiva, senza fondamento.

    Si può essere sostenitori di un partito, ispirarsi nelle idee e valori, senza esserne attivisti.

    Ho scelto di non volere essere più succube dei diktat di partito, da Vignola (Sezione ufficiale a cui appartiene la Lega di Spilamberto) o da Roma.

    Spilamberto ha bisogno del contributo di Spilambertesi che siano al servizio, unicamente, di Spilamberto e degli Spilambertesi.
    I vignolesi, legittimamente, pensino a Vignola che a Spilamberto ci pensano gli Spilambertesi.

    Le logiche di partito mal si adattano alle esigenze concrete ed impellenti del nostro paese.

    3) Che io anelassi ad una candidatura ad ogni costo è, ancora, un’illazione.
    Mi proposero la candidatura all’interno della Lega ed io risposi di NO!

    Mai, durante il mio umile attivismo, ho parlato o preteso alcuna candidatura che, ripeto, mi fu proposta.

    Mi limitavo ad aiutare gli Spilambertesi ed a FARE per loro, nei gazebo, sotto la neve e la pioggia, tramite petizioni ed istanze di cui si vedono, ad oggi, i risultati concreti.

    La mia attuale candidatura mi è stata proposta da un gruppo di persone che hanno riposto in me stima e fiducia sulla base delle mie azioni concrete, non certamente sulla base di meccanismi politici.

    Eleonora Serra”.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...