Porta a porta: se la pattumella fa danni paga l’utente proprietario?

pattumella dueMercoledì 16 Gennaio ore 10/12 c/o Torrione raccolta firme per no Porta a Porta.

Vogliamo esprimere la nostra soddisfazione perchè il Sindaco seppure con ingiustificato ritardo, ha risposta alla petizione dei cinquecento promossa dalla pagina Spilamberto Decoroso.

Non ci sono nella risposta del sindaco  rilevanti novità. Si  coglie tra le righe qual è il senso di questa vicenda. Per spendere poco bisogna fare con il modello Spilamberto!

Pubblichiamo , però,  il primo punto della risposta del sindaco, tratto dalla  Sua alle promotrici della petizione dei cinquecento.

Punto 1- Responsabilità giuridica in caso di danni causati dai contenitori esposti con il sistema di raccolta dei rifiuti porta a porta.

Il regime delle responsabilità è normato dalla legge, come illustrato di seguito.

In capo all’utente è riconducibile l’obbligo di custodia del contenitore fino al momento in cui lo stesso rimane all’interno dell’area privata; resta il capo all’utente anche l’obbligo di effettuare l’esposizione su aree pubbliche o private soggette ad uso pubblico conformemente  alle indicazioni ricevute dal gestore ( Luoghi e fasce temporali di esposizione),  e nel rispetto delle nrme del codice civile della Strada.

Se l’esposizione avviene attenendosi alle suddette regole, l’obbligo di custodia attribuito al cittadino si esaurisce. In caso contrario, qualora vengano osservati comportamenti difformi delle modalità di conferimento  previste, nell’ipotesi di danni a cose e persone, si può configurare in capo all’utente una responsabilità di fatto illecito ex art 2043 del Codice Civile.

In sintesi se uno si inciampa nella Pattumella e si fa male, può fare causa al proprietario del bidoncino anche se il proprietario della pattumella sosterrà di   avere  rispettato le indicazioni, poichè è complicato dimostralo

Conclusione: Del cassonetto era responsabile il Comune, della pattumella il responsabile è il cittadino utente!

Memo mercoldì 16 Gennaio siamo al mercato in piazza dalle 10/ 12 Sotto il Torrione per la racclta firme a favore della differenziata e contro il porta a porta.

 

Questa voce è stata pubblicata in ambiente e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...