Ancora su Viale Italia a senso unico o a senso “misterioso”

incidente unoLa Giunta continua a tacere, intanto il comune ha già aggiudicato la gara di appalto. Ma perché il Sindaco e la Giunta continuano a tacere?  Ormai la questione ha dell’incredibile.

Il Comune ha assegnato l’appalto e tra poco partiranno i lavori e nessuno ha ancora spiegato il progetto e le “pesanti” ed “inattese” ricadute.

Noi crediamo che questa vicenda testimoni ulteriormente l’incapacità di questa Giunta a condividere le scelte e poi a decidere.

 Da una lettura superficiale si potrebbe dire: “è solo un senso unico, in fondo non cambierà poi tanto”. Sbagliato.

Proviamo a capire perché?

Oggi ci sono quattro strade che da Fondo bosco portano in Centro:

  1. Via(Malatesta, che si inserisce in Santa Liberata e poi attraversa la Vignolese verso incrocio pericoloso)  via Carmine (senso unico).
  2. Viale Italia, semaforo (incrocio protetto), via Quartieri (Scuole, Casa della Salute).
  3. Via Berlinguer, rotonda dei Carabinieri (incrocio protetto), via Roncati – Parcheggio Carabinieri, Scuole, BPER.
  4. Circonvallazione nord dalla Farmacia, rotonda della Goccia (incrocio protetto), al Conad – Comune.

incidente dueMentre sono solo tre strade che dal Centro portano in Fondo bosco:

  1. via Quartieri (Scuole, Casa della Salute), semaforo, Viale Italia.
  2. via Tacchini – Parcheggio Carabinieri, Scuole, BPER, rotonda dei Carabinieri, Via Berlinguer,.
  3. Circonvallazione nord dal Comune – Conad alla Farmacia di Fondo bosco.

Quindi se la matematica non fosse un’opinione e venisse applicata non ci sarebbero dubbi: il nuovo senso unico deve andare da via Quartieri (Scuole, Casa della Salute), semaforo, a Viale Italia.

In modo che ci saranno tre direzioni per il Centro e tre per Fondo bosco.

Ma se venisse fatta questa scelta per andare in Centro, senza finire nell’imbuto di via Roncati, occorre rischiare la vita uscendo da via Malatesta – via Santa Liberata, una uscita che oggi tutti fanno, voltando a destra, per andare verso la Coop e Vignola, ma che ben pochi fanno per attraversare la Vignolese verso via Carmine, visto che tutti sanno che chi viene da Vignola ha una curva cieca che sbuca proprio nell’incrocio con via Carmine e Santa Liberata.

Oppure prendiamo tutti la circonvallazione neanche fossimo a Bologna o a Modena.

INCIDENTE-STRADALEQuindi il Comune con una “banale” scelta (all’apparenza), anzi condivisibile per la ciclabile protetta che vedrà la luce, crea una situazione potenzialmente molto pericolosa. Oggi, chi vuole attraversare la Vignolese in sicurezza prende il semaforo di viale Italia, o in subordine prende la rotonda dei carabinieri.

Questa decisione della Giunta crea tutte le condizioni o per degli ingorghi in via Roncati, o, ancora peggio, per degli incidenti gravi in via Santa Liberata – via Carmine.

Allora si dirà siete favorevoli al senso unico da Viale Italia, semaforo (incrocio protetto), a via Quartieri (Scuole, Casa della Salute).

Ma il problema si pone ancora più grave perché dal Centro a Fondo bosco rimarrebbero solo due direzioni:

  1. via Tacchini – Parcheggio Carabinieri, Scuole, BPER, rotonda dei Carabinieri, Via Berlinguer,.
  2. Circonvallazione nord dal Comune – Conad alla Farmacia di Fondo bosco.

Ora abbiamo approfondito.

incidente treQuando era assessore ai Lavori Pubblici Antonio Venturelli, in Comune si studiò una rotonda tra Santa Liberata e via Carmine, e la precedente Giunta subordinò il senso unico in viale Italia alla realizzazione di questa rotonda che metterebbe in sicurezza l’attraversamento e permetterebbe di rimettere via Carmine a doppio senso(oggitraviale Marconi e la Vignolese è a senso unico).

Questa è la risposta ai dubbi precedenti.

La soluzione abbozzata da questa Giunta crea o seri pericoli o ingorghi e disagi per migliaia di Spilambertesi.

Ecco cosa diremmo se la Giunta volesse ascoltare i Cittadini.

Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...