Amazon  a Spilamberto ! Alcune  domande innocenti ed un po’ maliziose !!

conflitto interessiLa nostra denuncia sull’insediamento di Amazon ( Vedi) sta iniziando a raggiungere un obiettivo importante: se ne parla!  Vorremmo che ci fosse il tempo per discuterne con i cittadini e valutare tutti i pro ed i contro di un cambiamento che, se attuato, sarà epocale. Invece si fa tutto in fretta, quasi di nascosto, entro il 30 luglio, per mettere i cittadini di fronte al fatto compiuto. Un bel regalo da rientro ferie!

Un articolo in questo senso sulla Gazzetta di Modena apre le danze. Proviamo a porre alcuni nodi ( I Primi) problematici.

Gli attori di questa vicenda sono il costruttore Piacentini, la Multinazionale Inglese  Waylog, già proprietaria  di hub dati in affitto , Amazon, i cittadini di Spilamberto, gli utilizzatori di un sistema viario, già intasato e la giunta comunale di Spilamberto di Costantini/Nardini.

 

Nodo uno

Per quanto riguarda il Costruttore Piacentini egli è noto, non solo per le sue attività nell’ambito dell’edilizia, ma per appartenere al gruppo di imprenditori amici del PD che si presero in carica la  società che editava  l’Unità ed ora è dentro la proprietà dell’attuale giornale nazionale del PD: “ Democratica”. Riamane nell’immaginario della collettività modenese un imprenditore  famoso per aver dato vita a Prima Pagina ( si parla di oltre 600 mila  euro ?) con cui sostenne la scalata a sindaco della Maletti nelle primarie del PD. Piacentini  ha acquistato alcuni anni fa  l’area a Sud, cioè l’area Rio secco Sud, quella che si affaccia su San Vito e si dice che fosse sua intenzione, utilizzare quegli spazi per spostare lì la base della sua impresa.  La domanda: In questa vicenda  potrebbe esserci per caso  un “conflitto d’interessi?”.

Nodo due

che tipo di contratti verranno  proposti agli assunti, e chi saranno? I lavoratori potrebbero arrivare soprattutto da fuori e bisogna capire se sceglieranno di vivere a Spilamberto (con aumento dei prezzi degli affitti come in Valsamoggia  a seguito dell’arrivo della  Philip Morris). Chi verrà a lavorare al “CUBOHUB” continuerà, invece, ad abitare nei comuni di residenza attuali?  Spilamberto ha già problemi sociali e ad esempio 400 magazzinieri extracomunitari, con rispettive famiglie, fanno quasi 1500 persone. Caricare del  10%  la nostra attuale popolazione in un comune che a livello sociale ha già alcuni problemi di convivenza ed ha come residenti  la più alta percentuale di stranieri della provincia  ( attorno al 20%) può legittimamente preoccupare.

 Nodo tre

Quale impatto avrà Il Cubo / Hub dell’Amazon sul sistema viario  ed urbanistico di un territorio  che nelle dichiarazioni giovanili del sindaco avrebbe dovuto essere a cementificazione zero?  Lavoro cattivo scaccia lavoro  buono. Le aziende tecnologizzate, composte da tecnici   che stanno rilanciandosi dalla crisi, se lo spazio prevalentemente viene lottizzato a favore del  Cubo/Hub  , dovranno cercare spazi altrove, se vorranno espandersi, e si  porteranno  via da Spilamberto anche quello che hanno. Il lavoro buone se ne andrà ed arriverà il lavoro cattivo da cooperative spurie?

conflitto interessi 2Nodo  quattro

Si dice che  in passato non ci sia stato interessamento di aziende dell’area.  Piacentini, però,  non risulta che le sue le avesse messa in vendita.  Ha ora trovato un acquirente unico . Ha avuto, per caso, il via libera o rassicurazioni da parte dell’amministrazione Comunale per una variante in questa direzione? Sarebbe interessante che i cittadini sapessero davvero cosa hanno concordato!

 

Nodo cinque  

Una svendita. Senza commento. il sindaco ha davvero chiesto come opera “compensativa” a Piacentini solo una ciclabile?

conflitto interessi 3

Questa voce è stata pubblicata in ambiente, istituzioni, locale, Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...