Il 25 Maggio e l’Archivio Storico di Spilamberto : Grazie Umbi!!

pierrotArchivio Storico: Il 25 maggio un aperitivo   presso il New York Bar  per   ricordare il torto subito dagli spilambertesi e rivendicare il rientro del nostro archivio!

Continua l’attacco alla identità  di Spilamberto, da parte del Sindaco Costantini: cessione dell’Archivio Storico prima  e chiusura della Maratonina oggi  fanno parte della stessa  vocazione  distruttiva.

Sembra che una cieca  determinazione    animi il sindaco Umberto Costantini, che progressivamente smantella ogni riferimento identitario di Spilamberto. Lo scorso anno è stata la volta della fiera autunnale Mast Còt, che esiste ancora,  ma non ha più una sua identità, è una sequenza di chioschi che vendono un po’ di cibo e basta. Il sapore del mosto? Dimenticato! l’annessa assegnazione dell’onorificenza “La Spina d’oro” ?  Cancellata! E via elencando!

La Maratonina, infine, dopo mezzo secolo l’ha ammazzata! Non si fa più. Basta!

E’  assolutamente “spiegabile” perciò nel contesto sopradescritto,  la decisione di  Costantini di strappare l’archivio   agli Spilambertesi e portarlo  a Vignola. Anche così si cancella un’identità storica. La ferita, però, è ancora aperta!  Gli spilambertesi sono tenaci, non mollano e rivogliono indietro il loro Archivio storico.

Casa direste se si decidesse di trasferire il museo Ferrari da Maranello a Tricase in Puglia?  Vi mettereste a ridere. Costantini  ha preso  il terzo ( sì terzo ) archivio storico della provincia, quello di Spilamberto, e  lo ha ceduto a Vignola.

A ben guardare anche la decisione di fondere i comuni andava nella direzione di comprimere una solida identità  comunitaria. Quando Spilamberto  sarà, infine,  un dormitorio senza anima, senza negozi,  senza attrattive, sarà più facile per lor signori  riprovare a fondere il comune. Noi lo sappiamo: l’idea cova, cova ancora.

Intanto invitiamo i cittadini  all’aperitivo, promosso da Nasco Spilamberto, del 25 maggio al New York Bar di Spilamberto  ( di fronte al Palazzo Municipale) alle ore 18,30  perché anche con un Aperitivo si mantiene in vita la memoria di un torto subito e la tenace volontà di riportare a  casa il nostro archivio storico. Questo il prossimo anno quando Costantini non sarà più sindaco!

Spilamberto ha una bella storia e sopravvivrà alle angherie  che sta subendo.

archivio

 

 

Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...