Solidarietà ai Carabinieri, Macerata e la “supercazzola” delle donazioni dei 5 Stelle.

 

 carabinieri

Osservatorio n 3.

La settimana  è  contrassegnata  da alcuni fatti violenti e dalla “supercazzola” delle donazioni dei parlamentari 5 stelle.

 Solidarietà ai carabinieri per le vicende di Piacenza.

Il carabiniere circondato, pestato e ferito è  un fatto di una  gravità estrema.  Vanno identificati tutti i responsabili  e vanno puniti con pene esemplari, non è accettabile che i responsabili, una volta individuati, vengano lasciati a piede libero e soprattutto che, per effetto delle “scontistiche”, alla fine, pur condannati,  rischino  di non vedere nemmeno la porta della cella.   I

carabinieri due  Quel Pasticciaccio Brutto di Macerata.

La doppia vicenda di Macerata è nota. Pamela viene uccisa, squartata e messa in due trolley. Sarebbe bastato questo, per un Sindaco avveduto,  per decidere di chiamare i cittadini ad esprimere vicinanza alla famiglia.  Quando poi lo squilibrato Traini  si è messo a sparare  nella principale piazza di Macerata, ferendo uomini e donne di colore, il sindaco si è lasciato andare a dichiarazioni da bar. Ha chiesto che non venissero fatte manifestazioni, mettendo sulla stesso piano la reazione civica ed istituzionale di chi si oppone alla violenza razzista,  con chi voleva esprimere solidarietà a Traini.   Quando poi i partigiani della legalità, decisi a far sentire la voce della democrazia,  non hanno accettato la richiesta del Sindaco ed hanno manifestato ugualmente, egli   ha chiuso le scuole ed invitato i negozi a chiudere le saracinesche, caricando di tensioni una pacifica manifestazione.   Il PD, seguendo il sindaco,  si è accodato, sfilandosi dalla manifestazion . Renzi  ha poi cercato di recuperare le sue credenziali antifasciste,  recandosi a  Sant’Anna di Stazzema  ma ormai, anche una cosa meritevole come quella  è suonata come  gesto da propaganda elettorale.  Il PD ha gestito questa vicenda dimostrando scarsa capacità di prendere decisioni in momenti difficili, non ha agito da forza di governo.

carabinieri 3

La “supercazzola”  di rimborsopoli dei 5 Stelle

Sulla  vicenda delle omesse  donazioni dei 5 stelle al fondo per le piccole imprese, subito battezzata impropriamente  Rimborsopoli,  notiamo che ci sono molti adempienti e pochi furbetti, vista anche  l’assenza di controlli. Ora, che venga a fare la morale ai 5 stelle proprio Renzi,    che ha candidato  28 inquisiti , perfino  più di Forza Italia,  fa davvero sorridere. La stragrande maggioranza dei 5 stelle  ha  donato soldi propri, mentre  alcuni di loro se li sono  tenuti (i soldi propri).  Ha ragione Grasso di Liberi e Uguali:” Sono questioni interne che non interessano la procura della Repubblica”.  Ai 5 Stelle, questa cosa farà bene, li farà crescere, metteranno in atto forme di controllo, perché anche quello che è successo fa parte della “natura umana” e debbono prendere atto che anche loro appartengono al genere umano, abbandonando così  l’atteggiamento  da castigamatti che li rende,  a volte,   antipatici.

carabinieri 4

Esiti elettorali  ed  ultimi sondaggi

Sono comparsi gli ultimi sondaggi. La sinistra sarà  rappresentata in Parlamento solo da un manipolo di parlamentari legati a Liberi e Uguali.  Purtroppo il PD di Renzi  è un partito di centro che guarda a destra, ferito da una seria  questione moral, che lo vede impegnato  con le Procure  di mezza Italia. I  sondaggi  danno  il PD di Renzi al 19 / 21%. Vedremo. Non ci sarà alcuna maggioranza ma, dobbiamo sottolinearlo, il Rosatellum è stato fortemente voluto da Renzi. Il bello della politica sono i paradossi. Sondaggi alla mano, è  Renzi  che rischia di finire  impiccato  con la corda ( Rosatellum)  che si è costruito.  Ha cacciato Bersani , ridotto le candidature della sinistra nelle liste del PD al lumicino, brindato quando Cuperlo ha lasciato la candidatura,  ed or  rischia di pagarne le conseguenze. Quella più immediata  è che il logo PD non  sarà più associato alla sinistra.

OmBo

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...