Costantini,Sindaco di Spilamberto non verrà candidato dal PD in Parlamento?!?

trombati due

Il sindaco Costantini deputato?  non è il suo turno! Con una punta di vero dispiacere abbiamo appreso dai giornali che la candidatura a Parlamentare del nostro sindaco Umberto Costantini è sfumata.

Non sarà, per ora, salvo ripescaggio dell’ultimo minuto ad opera del patron  Renzi, neppure all’ultimo posto con una candidatura di bandiera.

Sono stati confermati nella rosa dei possibili candidati gli uscenti Stefano Vaccari, Giuditta Pini, Matteo Richetti, Davide Baruffi, Edoardo Patriarca a cui si sono aggiunti Andrea Bortolamasi (segretario PD Modena città), Francesca Maletti (avversaria di Muzzarelli alle primarie di Modena città del 2014), Elena Malaguti (ex assessore provinciale), Filippo Molinari (sindaco di Medolla) e persino Lucia Bursi, e per Terre di Castelli la sindaca di Marano,  Emilia Muratori, ma non Umberto Costantini e neppure la sua collega di corrente Giorgia Mezzaqui (assessore di Castelvetro).

trombato uno

Il nostro territorio ( UTC) ha come candidato, oltre al Senatore Vaccari (trasversale lungo tutta l’asta del Panaro), il sindaco di Marano Muratori Emilia. Persona non arrogante, dialogante, rispettosa della parola data e portatrice di cultura istituzionale, insomma parecchio diversa da molti suoi compagni di partito. Peccato che la candidatura della prof.ssa Muratori si configurerà come “di bandiera” , non essendo in  posizione utile per farcela.

La carriera politica di Umberto, è vero, ha subito un’ importante battuta d’arresto ed avere la qualifica di “trombato” dal proprio gruppo, che non lo ha neppure messo in lista,  in politica non aiuta, ma avrà il tempo di rifarsi !

La sconfitta di Umberto, poi, apre alcuni problemi.

trombati treI tre potenziali candidati a sostituire Costantini, il vicesindaco Francioso, l’assessore Nardini, ed il collezionista di incarichi Morselli cosa faranno?  Qualcuno  si era forse  già visto sull’ambito scranno. Riusciranno ad elaborare il lutto? Non gli verrà voglia (è umano) di fare saltare il banco, evitando così di continuare ad inanellare le figurette e le mancanze di questa giunta così poco capace?

Forse chiederanno a Costantini di farsi da parte, comunque?

Speriamo, almeno, che per questo anno che manca alle elezioni, il Sindaco torni a lavorare perché c’è bisogno di governarlo questo benedetto paese! E le assenze sue e degli assessori ormai sono note a tutti.

Poi nel 2019 si faranno i conti e vedremo cosa gli Spilambertesi diranno su quella che, a nostro avviso,  è la peggiore amministrazione dal dopoguerra a oggi.

costantini trombato

 

Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, politica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Costantini,Sindaco di Spilamberto non verrà candidato dal PD in Parlamento?!?

  1. Castelvetrotriste ha detto:

    Per noi castelvetresi, la non candidatura della Mezzacqui è davvero un peccato. Ehi si, una candidata davvero rispettosa delle minoranze.
    Quando ci fu la discussione sul tema ‘cibo vegano si, cibo vegano no ‘alle mense scolastiche dell’Unione, è rimasta come pietra miliare di senso di equità e rispetto per il pensiero altrui ( lo scambio via fb con frasi piuttosto irridenti verso chi scelse di opporsi a quel menu. ( furono tanti i cittadini che si opposero, cittadini come gli altri, meritevoli di rispetto.) In quel leggendario post che tanti hanno conservato, e che non riesco qua a mettere, c’era sta roba.
    Titolo ‘ Bufera sul menu vegano. L’Unione fa retromarcia’.
    Lei scrive : ‘ Tu pensa se inseriranno il cous cous o il tofu …( smile giallo che ammicca. con sorrisono)
    interlocutore: ‘ che io ho appena mangiato’!
    Ella : ‘Buongustaio! Forse preferirebbero un Big Mac ( altra faccina che ride ..).

    Un atteggiamento irridente verso chi ha fatto una scelta diversa.

    Non disse però se preferivano un Big Mac di carne le donne migranti, che ebbero il giusto rispetto delle quali scriveva ‘ Succede che Vilma chiese a Khaida di insegnarle a fare il cous cous. Poi però quelle che volevano imparare erano davvero tante.(.. e ci siamo trobate a cucinare , scoprire e , sopratutto, ridere..).

    Insomma, è tutto molto bello.
    Forse è bene che resti in loco.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...