Spilamberto, Rifiuti e Porta a porta i dati che il Comune non ha divulgato

 

Trasmissione "Porta a Porta"

ECCO I DATI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA A SPILAMBERTO, tratti da reportrifiuti2016
Questi dati non li dovrebbe divulgare  l’amministrazione comunale?

Sul sito della Regione si trovano i Report ambientali per ogni anno. In questi Report vengono raccolti i dati dei Rifiuti Urbani e della Raccolta Differenziata di tutti i Comuni della Regione.

rifiuti tabellaSintesi:
in 4 anni (2010 – 2014) la Raccolta differenziata cresce al ritmo del 4,65%/anno. I kg. pro capite di Rifiuti Indifferenziati scendono di 81 kg, alla media di 20 kg/anno.

 

Negli ultimi 2 anni (2014-2016) la Raccolta D cresce solo del 1,3%/anno (quasi 1/4 del quadriennio precedente),
i kg. Rifiuti Indifferenziati pro capite scendono di 7 kg, alla media di 3.5 kg/anno. (1/7 del quadriennio precedente).

Negli ultimi 6 anni non abbiamo nessun biennio che segna una crescita di RD così bassa e una diminuzione di kg. di Rifiuti Indifferenziati così bassa come l’ultimo biennio con Sindaco Costantini e assessore Nardini.

Di fatto abbiamo perso 3 anni (non crediamo che nel 2017 avremo dati molto diversi dal 2016), e vivendo sulle spalle del modello messo in piedi precedentemente.

Hanno sostituito nel 2015-16 i cassonetti apribili con le tessere ( che avrebbero portato alla tariffa puntuale come a  Castelfranco e San Cesario nel 2018) con i cassonetti normali e dopo 2 anni (2018) vogliono fare il Porta A Porta senza tariffa puntuale!

POCHE IDEE E MOLTO CONFUSE.

La domanda che tutti si pongono è:
ma se i cittadini ed HERA negli anni 2010 – 2014 hanno aumentato la Raccolta Differenziata dal 46 al 65% e, a parte il breve intermezzo delle “calotte”, il Paese era sufficientemente pulito, cos’è cambiato in questi ultimi 3 anni?

La Raccolta Differenziata  non cresce, il Paese è sporco, HERA sembra che abbia smesso di lavorare correttamente e l’Amministrazione è evidentemente  latitante (come in tante questioni).

rifiuti uno uno

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, istituzioni, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...