Cari cinque stelle vi scrivo…

tentazioni treRiconosciamo i meriti dei 5 Stelle.Siamo consapevoli che il nuovo Regolamento (Statuto  5Stelle) apre delle praterie per loro stessi e per questo paese. Per questo scriviamo ai Cinque Stelle, spiegando  che sbagliano a mettere in discussione l’esistenza di corpi intermedi.

Non siamo preclusivi nei confronti dei 5 Stelle,  anzi ne riconosciamo i meriti, in primis quello di avere dato una sponda a tantissimi cittadini che erano disgustati dalla politica, dalla corruzione, dalla menzogna e dal teatrino delle parole in libertà di politici  arrampicanti. Riconosciamo ai 5 Stelle anche alcune intuizioni, quali il reddito di cittadinanza ( Presente in Europa ma non in Italia ) e, non ultimo aver condotto, peraltro insieme a noi, la bella e limpida battaglia per difendere la Costituzione nata dalla Resistenza e che affonda le sue radici nel Risorgimento. Il M5S ha dunque dei meriti indiscutibili.

Questo non ci esime dal criticarli quando, a nostro avviso, sbagliano bersaglio. Non condividiamo, ad esempio, l’idea che si possa fare politica in senso alto senza corpi intermedi ( Partiti, Sindacati, associazioni ed altro), se ciò fosse, saremmo tutti soli contro poteri fortissimi. Disintegrare i corpi intermedi è un obiettivo del neoliberismo.

tentazione due

Il rafforzamento organizzativo dei M5S, poi, non va nella direzione di creare un corpo intermedio? Ora i 5 Stelle si sono persino a ,questo proposito, dotati di un Regolamento dove vengono istituiti organismi dirigenti del partito/ movimento , aprendo la possibilità di alleanze e  candidature esterne. L’attacco che il M5s fa verso i sindacati, intesi come inutili e corrotti,  non lo condividiamo . Crediamo con convinzione che un sindacato come la Cgil svolga una funzione essenziale e democratica nella redistribuzione del reddito.

Senza sindacati noi crediamo sarebbe molto peggio. Soprattutto non condividiamo le generalizzazioni che non fanno giustizia della realtà. Ha cominciato Di Maio, parlando di stipendi stratosferici di tutti i dirigenti nazionali dei sindacati .Esistono poi, in realtà solo in Cisl, ma non riguardano in alcun modo la Cgil i cui bilanci sono pubblici e certificati, compresa la voce stipendi. Non ci è piaciuto Di Battista alla Castelfrigo quando ha parlato della responsabilità dei sindacati, senza distinguere tra Cgil, lì presente ed impegnata fino allo spasimo, ed altre realtà sindacali che hanno comportamenti da sindacato “giallo”.

Non ci piace la piega ed il modo con cui viene chiamato in causa l’Auser ( Associazione promossa dalla Cgil) di Castelvetro, la vicenda minimale dei rimborsi e della condanna della Corte dei Conti  non può essere equiparata ad uno scandalo, tanto più che la legge sul terzo settore del 2017 li introduce in maniera espressa e con le stesse modalità con cui sono stati sanzionati dalla Corte dei Conti. L’Auser non è una ridotta di corrotti ma è una associazione di pensionati che si dà da fare per il bene della comunità ed è molto più quello che dà, che quello che riceve. Sarebbe bello che  venisse  loro riconosciuto. Invece in questo modo il M5S sta facendo propaganda politica a favore del PD.
OmBo

tentazione

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Cari cinque stelle vi scrivo…

  1. filippo gianaroli ha detto:

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...