Spilamberto: il nulla (Fuffa) del bilancio di metà mandato del già giovane sindaco

umberto costantiniL’articolessa apparsa sul Carlino di martedì scorso non fa, in realtà, un gran servizio al nostro sindaco.
E’ vero che la sua faccia con l’immarcescibile sorriso e lo sguardo rivolto al futuro è quasi più grande dell’articolo stesso, ma per il resto, l’impressione che se ne ricava è che questa amministrazione abbia ben poco da mettere sul piatto.

Vi si legge, in primo luogo, che la spesa per investimenti sarebbe addirittura decuplicata dal 2014! Ci chiediamo allora di quali investimenti si parli , visto che le uniche due opere pubbliche portate a termine in questi oltre tre anni di gestione Costantini, sono la Casina della Salute e il piazzale Rangoni, tra l’altro già finanziati nei bilanci dell’ amministrazione Lamandini! Infatti, per la verità, l’articolessa glissa bellamente su quanto fatto (non elenca nulla), ma mette l’accento sulle “magnifiche sorti e progressive” del 2018! In questo anno luminoso (quello che precede le elezioni, bada ben !) , ci sono addirittura 2,700,000 euro per opere di investimento.

Allora vediamo un po’, sempre attenendoci all’articolessa:
– Oltre 1.000.000 è della Fondazione di Vignola, per portare finalmente a termine la ristrutturazione di Santa Maria degli Angioli (di proprietà della Fondazione stessa, peraltro)
– 750.000. per la messa in sicurezza delle scuole (obbligo di legge)
– 390.000. per le ciclabili (finalmente, visto l’impegno della campagna elettorale scorsa)
Per la NUOVA INUTILE SCUOLA, che dovrebbe realizzarsi NEI PRESSI (sic! per dare il senso della precisione con cui questa Amministrazione colloca il suo progetto più importante) del Centro Primo Maggio in realtà non c’è nulla. Infatti, i 180.000 euro che noi cittadini saremo chiamati a spendere saranno solo per la progettazione della nuova scuola, andando a chissà quando la realizzazione. Speriamo a mai!
Il Sindaco ammette “non sarà una spesa da poco, ma non ne siamo spaventati, perché questa amministrazione ha dimostrato come…si possano intercettare tanti contributi statali e le attenzioni dei privati” Ah sì? Ci può dire quali? Forse i 1500 Euro .di Art Bonus??

Da ultimo, una domanda sulla Raccolta Rifiuti porta a porta, che partirà nel 2018. Ci ha lasciato molto molto sorpresi la dichiarazione del Sindaco che dice “il nostro scopo non è arrivare alla tariffa puntuale”. Perché?? Come mai, in un paese come il nostro già abituato a fare la differenziata e pronto per la tariffa puntuale (con cui ogni cittadino/famiglia paga finalmente per ciò che conferisce e per come differenzia) questa Amministrazione non riesce a farci pagare per quello che effettivamente sporchiamo, se lo farà anche Castelfranco, con un territorio ben più grande, più complicato e senza il porta a porta?

Infine  il Comune   ha pubblicato un materiale  dove promette  per  il futuro mirabolanti cose e per il passato, oltre il bonus carburante agli studenti,  si vanta del lavoro e delle scelte di altri. Materiale  talmente malposto che si fatica a capire cosa si  stia davvero facendo.

bilancio simbolo Costantini

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Spilamberto: il nulla (Fuffa) del bilancio di metà mandato del già giovane sindaco

  1. federossa ha detto:

    La Corte dei Conti, aspetta la spesa, per richiedere i soldi indietro…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...