Spilamberto nuova scuola nonostante il programma “no cemento” del Sindaco

Cementificazione

Con la nuova inutile scuola ( Siamo in presenza in tutta Italia di una contrazione generale di alunni) vengono disattesi gli impegni programmatici del sindaco e si favorisce la cementificazione, peggiorando la situazione del paese.
Spilamberto è all’ottavo posto per consumo di suolo nella provincia di Modena, ma  il sindaco vuole “migliorare” la posizione, costruendo  una nuova  scuola inutile ( perchè non ci sarà aumento di alunni ) negli spazi verdi del Centro Sportivo 1^ Maggio. Infatti, secondo l’ordine del giorno del consiglio comunale,  tutto il polo scolastico: elementari e medie ( 40 classi) dovrebbe trasferirsi al Primo Maggio, bypassando il precedente progetto, già finanziato, che avrebbe aumentato gli spazi a disposizione dell’Istituto Comprensivo, utilizzando quelli vuotati a seguito dello spostamento dell’ASL, con i seguenti benefici (tra gli altri):  Consumo di suolo zero, mantenimento dei servizi scolastici in centro, contiguità degli insegnamenti, sia per la didattica, che per l’organizzazione scolastica, che per la comodità dei genitori che abbiano più figli a a scuola, costo molto minore della realizzazione.  Peccato che i sindaci se ne vanno ma i debiti da pagare per la costruzione della scuola restano, così come il territorio sciupato!

pulcinella cemento tre
Leggiamo inoltre
Dobbiamo gestire il territorio (…) ragionando su bioedilizia, sulla cementificazione zero e sul recupero delle aree ed edifici da ristrutturare (…). Occorre recuperare l’esistente con norme chiare e decise che promuovono il riutilizzo e la riconversione di ciò che esiste, per avere edifici più sostenibili” pag. 12
“ Continueremo con l’ampliamento degli spazi dell’Istituto scolastico, realizzando anche aule e laboratori, attraverso la ristrutturazione dell’attuale stabile dell’AUSL” pag. 6

Indovinate chi scriveva queste cose? Umberto Costantini nel suo programma elettorale ufficiale, quello che stipula il contratto tra politici e cittadini!
Una cosa è certa: Passata la festa( Elezioni) gabbato lo santo ( Il Cittadino). Questo modo di fare  con hastag del tipo : “#elettore/stai/sereno/rispetterò/il/programma!” non merita di essere commentata!

pulcinella cemento quattro

Maligni
Un esponente dell’opposizione presso l’Unione Terre Castelli, faceva una domanda pruriginosa: In tutta la provincia c’è una “sbrusia” di fare scuole nuove ( Nonostante il calo demografico strutturale e la contrazione di alunni) anche dove non servono: Perché? Chi ci guadagna?

 

pulcinella cemento

 

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...