Fusione dei comuni: chi vince e chi perde


La vittoria dell’esponente civico di centrodestra Pelloni Simone, che aveva inserito in modo chiaro, nel suo programma elettorale, la contrarietà alla fusione, seppellisce in modo definitivo quanto comunque era già stato archiviato anche per effetto del lavoro dei comitati, la fusione dei comuni.

L’aveva già archiviata L’Unione nel documento programmatico della nuova presidente Muratori, E lo avevano archiviato I Sindaci di Montese, Zocca, Guiglia, Savignano e tutti i candidati dell’ultima tornata elettorale di Castelnuovo e Vignola. Il PD, infine, circa lo studio di fattibilità di Nomisma aveva già preso per tempo le distanze.
Prendiamo atto che lo sconfitto è Umberto Costantini, sindaco di Spilamberto che, pur non avendo mai previsto nel proprio programma elettorale l’idea della fusione , da uomo di partito, ha imposto per due anni una discussione che si è rivelata distorcente e ha catalizzato risorse ed energie della nostra macchina comunale, su un progetto sul quale, fortunatamente è stata calata la pietra tombale .

Speriamo che si passi a lavorare sulle questioni davvero importanti per Spilamberto e si archivi questo progetto brutto, pasticciato, illogico, opaco e dannoso per tutti i comuni che vi avrebbero dovuti convergere, di certo per Spilamberto!
Tremiamo al pensiero che secondo il cronoprogramma del Nostro sindaco , a breve  si sarebbe dovuto votare per il supersindaco del supercomune dell’Unione. Mamma mia!

Questa voce è stata pubblicata in locale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...