Il turismo, la bandiera arancione da 30 mila euro e il sindaco Costantini

bandiere-arancioni-campania

Costantini, che ha la delega dell’Unione per il turismo, in tre anni cosa ha realizzato?
Ce lo dice la delibera di Giunta dell’Unione n.67 dell’1.06.2017:

1. Un marchio territoriale (speriamo che lo conoscano all’estero, ma qui,  ne  dubitiamo!);

2. un nuovo sito web (dopo però  aver chiuso da due anni lo IAT –ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica dell’Unione – a Spilamberto dentro il Museo del Balsamico e relativo sito!);

3. e adesso spendiamo oltre 30.000 € per provare ad avere (forse) alcune bandiere arancione del Touring Club Italiano.

Commento:

Castelvetro ce l’ha da dieci anni ed è forse cambiato qualcosa?
Sinceramente non risulta  che la sola “bandiera arancione” a Castelvetro abbia portato frotte di turisti.
Intendiamoci,  non siamo contro la “bandiera arancione” del Touring Club, ma se la politica turistica dell’UTC si ferma qui, significa che in 3 anni non è successo nulla e che, per il futuro, abbiamo poco da sperare. 
Ormai i giudizi che circolano tra i gli altri sindaci e tra gli addetti ai lavori, in grado di giudicare professionalmente  la qualità del lavoro svolto dal nostro sindaco Costantini, stanno velocemente tracimando anche in mezzo alla gente:
“il sindaco? è  gentile, saluta tutti, sorride a tutti, salta, ride, corre e balla, ma poi? ”.
Ecco spiegati i tanti ritardi sia in Comune che in Unione: il Nostro sembra più interessato ad apparire che a fare.

 

Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...