Fusione dei Comuni: Una pesante battuta d’arresto.

emilia_muratori_22aprile

Il 27 Aprile il consiglio dell’Unione ha  presentato  le linee programmatiche del nuovo presidente, prof.ssa  Emila Muratori. Così recita il testo:
Unione Terre di Castelli – una metariflessione in tre fasi : verifica, valutazione, innovazione.

Nei mesi scorsi siamo stati molto concentrati sullo studio di fattibilità per la fusione dei comuni dell’UTdC (…) In questo momento non ravvisandosi il contesto adeguato per proseguire il percorso diventa necessario concentrarsi sull’Unione. (…) si avverte quindi il bisogno di un’analisi approfondita  che consenta di verificare e valutare la quantità, la qualità e la sostenibilità dei servizi gestiti in forma associata.  Da qui dovrà scaturire una riflessione  sull’innovazione dell’Unione e delle sue prospettive ( Vedi foto paragrafo completo”.   Leggi tutto in foto qui sotto ( Poi continua il post)

fusione scomparsa

 

Conclusione uno

per i prossimi due anni la discussione sulla fusione cede il passo  alla vera emergenza, colpevolmente dimenticata, che è quella dell’Unione. L’Unione ha un bilancio ingessato e per sistemarlo hanno  aumentato il costo della mensa agli scolari . C’è  da arrossire di vergogna, per la gravità e  di quanto fatto. Bisogna rivoltare l’Unione come un calzino ed  in fretta.

Conclusione due

Il 26 Aprile all’incontro promosso dal coordinamento dei cittadini e dei Comitati NO Fusione della Terre di Castelli presso la sede municipale di Vignola,  i candidati a sindaco si sono espressi in positivo per migliorare l’Unione ,  contro la fusione. Simone Pelloni : “Sono sempre stato contrario alla fusione, sia per il meccanismo poco democratico con cui vengono imposte, sia perché i dati terzi Ministero e Regione la rendevano da subito anche poco conveniente”, Il civico Mauro Smeraldi “ non ci sono le condizioni nella prossima consigliatura per parlare di fusione dei comuni. Serve migliorare radicalmente l’Unione”  e Paola Covili( PD)  : “ Il tema della fusione non è in agenda, perché superato nei fatti… Il tema fusione è altamente divisivo spacca in due le comunità” .  Il candidato   5 stelle, non presente, ma i 5 stelle  sono   storicamente contrari alla fusione. I candidati a sindaco di Castelnuovo esprimono posizioni analoghe.

Conclusione tre

Non viene negato l’obiettivo della fusione , viene solamente sospeso e  rimandato nel tempo e ci sono segnali che consigliano di non abbassare la guardia. Dovremo tenere monitorati i programmi elettorali di tutti i candidati e leggere anche i significati che sprigionano le virgole.  Serve molta vigilanza.

Via un sassolino dalla scarpa……..

Il documento programmatico inizia ( Vedi foto sopra )  con

nei mesi scorsi ci siamo concentrati  sullo studio di fattibilità per la fusione dei comuni”.  Chi per due anni  ha detto che  lo studio non  riguardava la fusione  ma che era volto a migliorare l’Unione, dovrebbe chiedere scusa ai cittadini ed ai consiglieri comunali.  Forza Umberto  e forza Niccolò, fate le vostre scuse, siamo pronti ad accettarle!  Dimenticheremo anche gli insulti. Siamo per la convivenza civile.  Vorremmo  però in cambio,  la restituzione del nostro archivio  storico.

Nota di Colore

Umberto ha difeso in solitudine la bontà dello studio sulla fusione dei comuni. Non vuole mollare?  Forse  ci potrebbe riprovare, proponendo di fondere Spilamberto con San Cesario!

Precisazione

” Non ravvisandosi il contesto adeguato”:  siamo noi,  i Comitati,  il “non contesto adeguato!!” Davide contro Golia per ora una battaglia l’ha  vinta.

Foto iniziativa 26 No Fusione Vignola

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...