11 Giugno elezioni comunali a Vignola e Castelnuovo

elezioni 2017

Le elezioni che si avvicinano, avranno delle ricadute anche su tutti i cittadini dell’Unione, a seconda di chi vincerà gli equilibri politici  verranno  confermati o radicalmente cambiati e muteranno i contenuti e le priorità  delle amministrazioni.

La prima mano di carte ormai è stata distribuita . Analizziamola.

A Vignola si confrontano  Simone Pelloni, già vicesindaco, sostenuto da tre liste una civica e due di partito.  Le  firme autenticate  per presentare le tre liste sono seicento. E’ l’interlocutore ideale dei 3000 cittadini che hanno firmato la petizione contro l’espansione della Coop. Pelloni ha perciò la probabilità di andare al ballottaggio.  Fabio  Rocchi, dinamico imprenditore quarantenne    del Movimento  5 stelle, che ha il vento in poppa nei sondaggi nazionali,  presumibilmente spera di trarre vantaggio dal credito nazionale del suo movimento.  Mauro Smeraldi civico doc   è sindaco uscente.   Non è amato dal ceto politico locale,  gode invece  di ascolto ed attenzione da parte dei cittadini.

E’ un candidato temibile con la possibilità di andare al ballottaggio.    Paola Covili, infine è in pista  per il PD.  Il candidato di suo ha un credito notevole per la serietà e la competenza che ha dimostrato in questi anni. E’ un tecnico,  ha senso istituzionale . Con la sua credibilità  ed il traino  del PD, molto forte a Vignola , ragionevolmente può  sperare anch’essa  di andare al ballottaggio.

Rimandiamo alla pubblicazione ufficiale dei programmi ogni valutazione specifica.

Una partita dunque molto aperta quella che si consumerà il 10 giugno.

Una   osservazione. Le elezioni a Vignola vanno in controtendenza, ormai  in Italia le liste civiche o sedicenti tali sono il 70% ,le liste di patito resistono nei capoluoghi, affiancate da liste civiche, scompaiono altrove. A Vignola, invece si presentano   4 liste partitiche e 2 civiche.

Per le liste  partitiche questo è uno svantaggio,  poiché indurranno  gli elettori a valutare  le caratteristiche umane e di competenza dei  candidati a sindaco, i loro programmi, ma influirà anche il giudizio del partito nazionale che rappresentano e che li sostiene. Non dimentichiamo che il “voto a dispetto” è la caratteristica del momento!

Elezioni 2017 due

Diversa la situazione di Castelnuovo, peraltro c’è   un diverso sistema elettorale,  si confrontano  ben 4 liste:  3 civiche  ed una partitica della Lega Nord.

La lista civica di sinistra è capeggiata da  Claudia Bellucci, la lista di centrosinistra, promossa dal PD, candida Massimo  Paradisi, la lista civica di centro è capeggiata da Soli Alberto e la Lista della Lega Nord da Alessandro Boni.

Lo schema di gioco vede gli antagonisti del PD divisi( il metodo Savignano non è stato  neppure preso in considerazione) ed il PD  isolato.   Il candidato della lista civica del PD Massimo Paradisi  appare il favorito.  Il candidato della lista civica di centro Soli, però,  gode di buona fama ed è stato in consiglio con l’attuale maggioranza, rendendo così credibile, in quanto trasversale, il civismo della lista che cappeggia.  Claudia Bellucci, per storia personale,  molto attiva nei movimenti e coordinatrice del comitato  provinciale per il NO al referendum  costituzionale, potrebbe attrarre i voti in libertà della sinistra che non ama  Renzi, dei Cinque Stelle( che non si presentano) e di tanti elettori che si erano espressi per il No al Referendum Costituzionale. Il Candidato della Lega Nord Alessandro Boni sconta la sua appartenenza ad uno schieramento politico.

elezioni 2017 3

Informazioni su Condividere Spilamberto

Spilamberto,Cittadinanza Attiva
Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...