Comitato No Fusione di Marano 700 no alla fusione con Vignola

emilia

 

Consegnate 700 firme dal Comitato No Fusione di Marano al sindaco Muratori. La volontà dei cittadini è chiara.

Sarebbe, però, auspicabile una presa di distanza netta , non tanto dalla proposta prevista da Nomisma di fare un comune baraccone tra Vignola, Savignano e Marano, impraticabile perché Savignano , si è ufficialmente chiamato fuori, ma su quella avanzata pubblicamente  dal già sindaco Smeraldi di Vignola, che propone di fondere insieme solo Marano e Vignola. Proposta sconveniente sia per i vignolesi che per i maranesi. Proposta liquidata da qualcuno con una battuta definitiva e fulminante: “Dalla fusione alla farsa!”. Vogliamo, qui, ricordare che durante un dibattito sulla fusione dei comuni promosso da Rifondazione Comunista il  4 novembre 2015 al Centro sociale di marano   la sindaca Muratori dichiarò: “Se la proposta si riducesse all’unificazione Marano e Vignola, noi non saremmo d’accordo”. Possiamo considerala ancora valida questa risposta o l’establishment  obbligherà  ad andare i altra direzione? Serve chiarezza.

 

Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...