Spilamberto: Vigili Urbani, chi li vede?

vigili-due

Pubblichiamo l’interpellanza del Movimento 5 stelle sulla sicurezza urbana. Abbiamo anche ascoltato le risposte della giunta poco convincenti e siamo arrivati alla conclusione che abbiamo un problemino…  mancano i vigili e viviamo sempre di  più nell’insicurezza.  Buona Lettura CS

Interpellanza del 28 Novembre 2016

Oggetto: Valutazione in termini di efficacia ed efficienza dell’organizzazione del servizio di Polizia Municipale

Entrando nel merito dell’organizzazione degli agenti di Polizia Municipale, come si evidenzia dagli Ordini di Servizio del Presidio di Spilamberto

Visto che

– Da giugno 2014 ad oggi il Corpo unico di Polizia Municipale risulta essere notevolmente sottodimensionato nonostante gli standard previsti dalla Legge Regionale che prevedono 1 agente ogni 1.000 abitanti

– Da giugno 2014 ad oggi viene raramente coperto il servizio durante l’uscita ma ancora più raramente durante l’ingresso dei bambini alle scuole di San Vito

– Da giugno 2014 ad oggi l’eventuale presenza in turno antimeridiano di un numero di agenti superiore ad 1 non è quasi mai garanzia di copertura del servizio a San Vito; dal verbale della discussione relativa alla nostra interpellanza nel precedente consiglio il Vicesindaco così dichiarava: “tutte le mattine ci sono in servizio 3 Vigili Urbani e ritiene che tale presenza sia sufficiente per garantire la sicurezza nelle scuole”

– Nel 2015 sono stati effettuati solo 3 controlli con strumentazioni per il rilievo della velocità accertando 1 sola violazione art.142 del Codice della strada; val la pena sottolineare come le somme raccolte siano destinate per legge “alla realizzazione di interventi di manutenzione e messa in sicurezza delle infrastrutture stradali, ivi comprese la segnaletica e le barriere, e dei relativi impianti, nonché al potenziamento delle attività di controllo …”

vigili-sei

 

– L’ amministrazione ha previsto un servizio di copertura del territorio fino alle 2 di notte creando di fatto un “buco” di mezz’ora dalle 19,30 alle 20,00 in una fascia oraria di smaltimento del traffico dovuto alla chiusura degli esercizi e al rientro dal lavoro che necessita di controllo da parte della PM

– Chi telefona per una emergenza in quell’arco di tempo non trova risposta al centralino né tanto meno è attiva una selezione passante al numero dei Carabinieri

– Mancano le informazioni sugli orari di presenza sul territorio degli agenti di PM; infatti solo gli orari d’ufficio sono reperibili nel sito comunale ed in quello dell’unione

–      Per questo servizio trasferito all’Unione è prassi pagare l’80% del previsto entro l’anno solare inserendo il saldo nell’anno successivo a causa della chiusura posticipata del bilancio dell’Unione rispetto a quello Comunale. Si mette così in seria difficoltà chiunque voglia rendersi conto della spesa totale per il servizio nonché evidenziare una mancanza di effettiva trasparenza nel bilancio (es. Conto del bilancio comunale-Parte uscita anno 2015 € 416.430,00/Unione –Totale servizio polizia amministrativa locale – consuntivo 2015 € 397.763,65)

Siamo a chiedere

Se l’amministrazione ritenga che questa organizzazione sia la miglior scelta possibile per garantire un servizio efficace ed efficiente ai cittadini Se il nostro Sindaco si attiverà in Giunta dell’Unione per aumentare la dotazione organica del Corpo di Polizia secondo i parametri di legge.

 

Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...