Fusione, Sempre più in con-fusione

locanda-del-feudo

La vicenda della fusione dei comuni  sta assumendo aspetti sorprendenti.  Lo studio di fattibilità eseguito da Nomisma, nella versione sito Unione Terre di Castelli,  non piace e non convince, i dati sono sbagliati, si lamenta persino il PD. Però……!

Però la giunta dei sindaci ha scelto di chiedere osservazioni ai consigli comunali per poi,  a  Novembre, votare nei consigli stessi   una “presa d’atto” dello studio (?). Lo stesso studio  che tutti ritengono “sbagliato”. E’ evidente che accettare di fare osservazioni allo studio, significa accettarlo ed accettare le  proposte che contiene. Tra cui una fusione tra Savignano, Vignola e Marano. Autentica provocazione istituzionale, visto che il Comune di Savignano ha votato contro. Il PD ha   tenuto un tono basso su queste “Osservazioni a Nomisma”, inserendo la discussione nei consigli  a metà di ordini del giorno molto corposi. Spilamberto ha inserito al sesto punto l’onere delle Osservazioni. I consiglieri d’opposizione hanno avuto l’occasione di chiarire che sono contro la fusione.  Molto bello e chiaro il discorso del Consigliere Forte e   preoccupanti le osservazione del capogruppo Morselli, fusionista della prim’ora. Egli   dà per scontato che si debba fare la fusione dei comuni ( Non Migliorare l’Unione ??).  Lo scontro politicamente più significativo si è avuto infine a Castelvetro dove  l’opposizione, unita nel merito e superando le differenze, ha abbandonato il consiglio. ( link con videoregistrazione della serata molto godibile). Sotto il testo del Comunicato stampa del capogruppo Giorgio Montanari della lista civica. Buona lettura   CS

Comunicato

Probabilmente nella seduta Consigliare di ieri sera a Castelvetro di Modena, si è raggiunto il livello più alto di approssimazione e dilettantismo relative al tema, invece attuale ed importante, della possibile fusione dei Comuni dell’Unione Terre di Castelli.

Si trattava dello studio di fattibilità versione n. 03, già presentato e largamente commentato, analizzato, valutato in varie sedi.

L’argomento era inserito al punto 8) dell’ Ordine del giorno, senza però che nella convocazione e nel materiale consegnati ai Consiglieri, fosse presente non solo alcun documento di presentazione, ma neppure alcuna indicazione su cosa comportasse la presentazione dello studio in Consiglio.

In seguito ad una questione di sospensiva(allegata) presentata dal  nostro Gruppo, la maggioranza, non ha saputo o voluto entrare nel merito dei chiarimenti richiesti anche al Capogruppo Cinquestelle ,  decidendosi a bocciare la  richiesta di sospensiva  presentata solo dopo diversi richiami al fatto che occorreva comunque votare sulla medesima richiesta.

In seguito, abbiamo preteso che venisse riportato a verbale che “il passaggio” in Consiglio Comunale di questo “strano oggetto del desiderio” non comportava alcuna votazione né di approvazione né di presa d’atto da parte del Consiglio comunale.

Era piuttosto evidente ormai l’inopportunità di una discussione fine a se stessa, non supportata da alcun atto, inserita all’ultimo minuto nell’ordine del giorno, utile soltanto per dichiarare che lo studio era stato presentato.

Il sindaco ha ritenuto di esporre le motivazioni a favore della fusione come evincibili dallo studio : i tre gruppi di minoranza sono usciti dall’aula, dalla quale, nel frattempo erano usciti 2 Consiglieri di maggioranza, determinando così il venir meno del numero legale e lo scioglimento della seduta consigliare.

Spettava alla maggioranza garantire tale numero, se l’argomento era ritenuto, come lo è, di forte attualità e strategico per il futuro di tutti.

Improvvisazione, superficialità, poco lavoro svolto sulle procedure  ed un po’ di arroganza da consuetudine al potere, purtroppo ora così frequente anche nel PD locale, hanno fatto sì che la presentazione non venisse svolta.

Complimenti .

Giorgio Montanari  Capogruppo

gianaroliiiii

Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...