Le “riserve” di Gramsci sulla fusione dei comuni.

gramsciRiceviamo e volentieri pubblichiamo.  Buona lettura  CS Alessandro ci scrive: Buongiorno a tutti, in questi giorni mi sono imbattuto in una lettera di Gramsci, il cui estratto vi invito a leggere non per fini strumentali, ma per pura curiosa attinenza col tema delle fusioni nonostante la lettera sia stata scritta 90 anni fa….. Curioso!

E’ una lettera alla madre Giuseppina, del 6 giugno 1927 (A. Gramsci, Lettere, Torino, Einaudi, 1965, a cura di S. Caprioglio ed E. Fubini, pag. 96), che così recita:

….ho ricevuto la tua lettera del 23 maggio. Ti ringrazio perché mi hai scritto a lungo e mi hai mandato tante notizie interessanti. Dovresti sempre scrivermi così e mandarmi sempre tante notizie sulla vita locale anche se a te non sembrano di grande significato. Per esempio: mi scrivi che a Ghilarza aggregheranno altri 8 comuni; intanto quali sono? E poi: che significato ha questa aggregazione e quali conseguenze ? Ci sarà un solo podestà, e una condotta municipale, ma le scuole, per esempio, come saranno organizzate ? Lasceranno in ogni attuale comune le prime scuole elementari, oppure i bambini di Narbello o di Domusnovas dovranno ogni giorno venire a Ghilarza anche per la prima classe ? Metteranno un dazio comunale unico ? Le imposte che i ghilarzesi proprietari di terra in tutti questi comuni pagheranno saranno spese nelle singole frazioni o saranno spese per abbellire Ghilarza?…

N.d.R. In occasione del 25 Aprile dobbiamo ricordarci che il regime fascista non amava i comuni e men che meno i consigli comunali che  abolì,sostituendoli  con dei podestà.

 

Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...