Unione. Il Poesia Festival 2016 non ci sarà!?!

poesia unoPubblichiamo una nota di Giorgio Montanari, sindaco emerito ed ora consigliere comunale di Castelvetro in rappresentanza di una lista civica. Dalle dichiarazione sui giornali di Costantini, assessore unionale del PD preposto, si evince ciò che conferma sotto Montanari. Il festival della poesia chiude. Una delle immagini simbolo della bontà della Terra di Castelli viene così cancellata.

L’assessore al turismo Costantini, dopo aver mal figurato con l’Expo’, ora si caratterizza per  essere l’esecutore di una chiusura grave e simbolica: il festival della poesia. Le alternative che, da abile politico, propone il Nostro Sindaco,  da quello che si legge sui giornali, sono per un domani lontano e dimenticabile. Sono  evanescenti e nebulose, sembrano alibi per motivare la chiusura del festival  e per il resto morta lì. Buona Lettura CS

 

poesia 2

Comunicato

La conferma da parte dell’Assessore Costantini che l’Unione Terre di Castelli non attiverà l’edizione 2016 dell’unico evento culturale che contraddistingue ed identifica questo territorio, suscita diverse reazioni : sconcerto, amarezza ,rabbia.

Ed anche se tale decisione rientrasse, al contrario di quanto affermato sulla stampa, sarebbe comunque una sconfitta culturale.

Si portano diverse giustificazioni, la principale è quello di una necessaria riorganizzazione per ripresentarlo nel 2017 ” più bello che pria”.

La causa sarebbe la difficoltà di una struttura organizzativa in grado di realizzarlo.

MA a chi toccava, chi doveva e poteva creare le condizioni, anche recuperando gli errori eventuali del passato ?

Agli attuali amministratori.

Più di dieci anni di lavoro rischiano di essere vanificati; l’equilibrio fra qualità dell’offerta culturale e partecipazione messa in rischio.

Una sola cosa è certa : quest’anno niente Festival. Il prossimo forse. Chi come me ha contribuito a farlo nascere, crescere, migliorare, si attivi e gli faccia cambiare idea.

Se il POESIAFESTIVAL vi ha fatto stare bene, se vi ha emozionato, se lo VOLETE, fatevi sentire !

Giorgio Montanari

poesia 3

Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...