Gara al massimo ribasso per la Casa della salute.42% di ribasso!!! Già 45 giorni persi per la verifica!!!

casa della slaute dueSpilamberto. Con la determina 248 del 5.09.2015, l’ing. Tubolino aggiudicava provvisoriamente alla ditta I.T.I. Impresa Generale S.p.A. di Modena l’esecuzione dei lavori per la realizzazione della Casa della salute. Nelle settimane seguenti l’ingegnere del Comune di Spilamberto doveva verificare i giustificativi dell’offerta presentata, oltre alla dei requisiti dichiarati in sede di gara.Con la stessa determina si rinviava pure “…il diritto di accesso (da parte di eventuali parti lese) … in relazione al procedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta”.

Ricordiamo che delle 10 ditte invitate solo 4 hanno presentato un’offerta di ribasso: una dell’1,30%; una seconda del 22,42%; una terza del 29,17% e la I.T.I. del 41,99%!!!

Ora, sono passati ormai oltre 45 giorni dalla determina.

Tutto è avvolto nel buio o i Consiglieri comunali sono stati informati dello stato dell’arte?

Non ci sembra normale che passino 45 giorni per trasformare un’aggiudicazione provvisoria in definitiva!  Oppure stanno emergendo problemi?

Non doveva essere la gara al massimo ribasso la strada più veloce per aggiudicare i lavori rispetto ai tempi più lunghi della gara economicamente più vantaggiosa?  

massimo rib 2

Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, istituzioni, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...