Il sindaco Smeraldi bacchettò l’ Umberto

 

umberto C Non è usuale che un sindaco come Smeraldi,  attento alla forme istituzionali  e di estrema lealtà e correttezza,  smentisca un altro sindaco.  E’ accaduto!  La mancata pubblicità della prima seduta della commissione  per il comune unico ( Proprio quella?!)

che si è tenuto il 3 settembre,   non è imputabile ai dipendenti, ma alla giunta.  Il giovane Sindaco Costantini  aveva dichiarato il contrario.. .Si sa, la colpa è come la bella Cecilia tutti la lodano,  nessuno la piglia. Segue comunicato stampa Uniti a sinistra Spilamberto e  San Vito  ripreso da Prima Pagina.    Buona lettura  CS

Comunicato stampa

IL COSTANTINI SMENTITO DAL SINDACO-PRESIDENTE SMERALDI SULLA COMMISSIONE PER LA FUSIONE DEI COMUNI

 Le dichiarazioni, pubblicate oggi sulla stampa dal Sindaco di Vignola e Presidente dell’Unione Terre di Castelli Smeraldi, smentiscono quanto dichiarato a un quotidiano dal Sindaco di Spilamberto Costantini.

Il Sindaco Costantini, infatti, afferma che la mancata pubblicazione della convocazione della Commissione sul sito del Comune e l’invio via mail a coloro che sono iscritti alla newsletter, dipenderebbe da “una semplice dimenticanza degli uffici” mentre Smeraldi afferma chiaramente che “…gli uffici hanno regolarmente svolto il loro lavoro, siamo noi della giunta dell’Unione che avremmo dovuto dare mandato per una comunicazione extra ad hoc per questo incontro”.

vispa teresa

Se ciò può essere valido per gli altri Comuni, occorre però ricordare che a Spilamberto tutte le Commissioni congiunte convocate all’Unione in passato  sono sempre state regolarmente pubblicizzate sul sito del Comune.

Come mai il Sindaco Costantini, che afferma di tenere tanto alla partecipazione dei cittadini, in questa occasione, non solo non ha proposto e concordato in sede di giunta dell’Unione “una comunicazione extra ad hoc per questo incontro”  ma, addirittura, non ha dato indicazioni agli uffici come avviene normalmente per altre Commissioni??

Che dire poi dell’invito che mi rivolge a “segnalare queste cose prima al Comune che ai giornali”?…

Se mi fossi rivolta a coloro che in Comune si occupano della comunicazione o dell’aggiornamento del sito mi avrebbero semplicemente risposto che non avevano avuto dal Sindaco indicazioni di   rendere pubblica la Commissione.

Ma il Costantini che mi invita a rivolgermi prima al Comune che ai giornali, è lo stesso Costantini che, da consigliere comunale di maggioranza, era spesso sulla stampa locale contestando cassonetti o varianti urbanistiche, senza mai confrontarsi prima con il Gruppo Consigliare di cui faceva parte o con gli uffici??

Mirella Spadini  Capogruppo Consigliare Uniti per la Sinistra di Spilamberto e San Vito

Immaginììììì

Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, istituzioni, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il sindaco Smeraldi bacchettò l’ Umberto

  1. federossa ha detto:

    L’UMBERTO percepisce DECINE DI MIGLIAIA di euro…per DIMENTICARSI??????

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...