Lista Spadini:”anche sugli appalti il sindaco Costantini continua ad essere solo ed isolato anche dentro il PD”

TRASPARENZA NOVEAnche la lista capeggiata dalla Spadini prende le distanze dal Sindaco sul massimo ribasso. Siamo pronti a pubblicare anche il posizionamento delle altre Liste.  Buona Lettura CS

DOPO L’ADDIZIONALE IRPEF ANCHE SUGLI APPALTI IL SINDACO COSTANTINI CONTINUA AD ESSERE SOLO ED ISOLATO ANCHE DENTRO AL PD

Il Sindaco Costantini, l’uomo solo e “illuminato” al comando di Spilamberto, nel tentativo di emulare il Premier-Segretario nazionale,

è però nuovamente entrato in collisione frontale con il suo Partito. Dopo la sconfitta subita in Consiglio Comunale sull’addizionale IRPEF, ha di nuovo in corso un confronto molto aspro sulla scelta di affidare due importanti bandi attraverso il massimo ribasso.

Le sue dichiarazioni al Carlino evidenziano ancora una volta molta arroganza e la volontà di non tenere in nessun conto altri punti di vista e nemmeno le valutazioni del Partito di cui fa parte.

Costantini,  pur avendo giustamente sottoscritto Atti contenenti impegni ben precisi per la lotta alle infiltrazioni della criminalità organizzata, nel suo agire amministrativo continua a fare bandi per l’affidamento di lavori pubblici importanti che prevedono l’assegnazione al massimo ribasso.

Come Gruppo Consigliare Uniti per la Sinistra di Spilamberto e San Vito condividiamo pienamente le motivazioni di contrarietà a questi bandi espresse dal Segretario del PD di Spilamberto Marco Villa e chiediamo al Sindaco di ritirare subito sia il bando per la Casa della Salute sia il bando per la ristrutturazione del centro storico. Lo invitiamo poi ad impegnarsi pubblicamente a non fare in futuro bandi che prevedano l’affidamento con il criterio del massimo ribasso.

Mirella Spadini

Capogruppo Consigliare Uniti per la Sinistra di Spilamberto e San Vito

galletto

Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...