“Massimo ribasso”: ascoltare il presidente ER Bonaccini (PD). Precisazione!

CartaQuest’oggi, sul Resto del Carlino, è apparsa un’intervista al Vicesindaco Francioso, in merito alla vicenda dei bandi “al massimo ribasso”, emessi dalla Giunta Costantini ( leggi sotto articolo)

Il Vicesindaco ci attribuisce un’accusa molto grave, che avremmo avanzato nei confronti della Giunta  il sospetto di “sembrare dei mafiosi”. Nel segnalare con forza che MAI abbiamo avanzato questa affermazione nei confronti della Giunta, lo invitiamo a rileggersi bene il post. Inoltre, alla sua accusa ingiustificata, di essere il nostro un gruppo clandestino,

ripubblichiamo parti significative della lettera del Presidente dell’Associazione “SPILAMBERTO CITTADINANZA ATTIVA”,  inviata il 23 aprile 2015 al noto blogger di Amare Vignola, in occasione di un’altra vicenda su cui abbiamo preso posizione.

A testimonianza dell’assoluta trasparenza e pubblicità della nostra Associazione, di cui il Blog costituisce soltanto una delle attività, segnaliamo che “SPILAMBERTO CITTADINANZA ATTIVA” ha ottenuto l’iscrizione all’Albo delle Associazioni della Regione Emilia Romagna.

Nel merito della vicenda del “massimo ribasso” che è quello che veramente importa, rinnoviamo la nostra ragionevole richiesta alla Giunta Costantini/Francioso  : spiegate perché non volete fare le gare  secondo il metodo dell’offerta più vantaggiosa; ritirate le delibere e rifate il bando, evitando accuratamente il ricorso al  “ massimo ribasso”. Ascoltate l’appello del presidente PD  della Regione Stefano Bonaccini,  Buona Lettura  CS

francioso due

Testo 

Smentiamo in maniera categorica di essere un gruppo d’opposizione, siamo invece un gruppo di Cittadinanza Attiva autonomo, come tanti altri, che tiene anche  monitorato la cosa pubblica  e che lavora anche per la rigenerazione civica della politica. Associazione ( Con Statuto, Codice Fiscale ecc …)  che è ben consapevole che l’opposizione politica si  fa in consiglio comunale e che la sovranità popolare ha consegnato ad altri questo compito.

(…)

Il blog è gestito da un gruppo di progetto, come ne abbiamo altri, ed abbiamo deciso anche qui di fare un lavoro collettivo, anche perché  scrivere  oltre 100 post in poco tempo ( Vedi post “La carica dei 101” https://condividerespilamberto.wordpress.com/2015/04/03/condividere-spilambertola-carica-dei-101-post/  ) si può fare solo facendo squadra. ( oggi 206 NdR) Assume tutto ciò un valore etico e dimostra che si può lavorare per il proprio gruppo, per la squadra, il collettivo, il bene comune, anteponendolo a se stessi, non amiamo la sfrenata radicalizzazione personalistica sia in  politica che nella vita e la riteniamo come minimo una  caduta di stile ed al peggio un disequilibrio preoccupante.

Sul fare prevalere la squadra piuttosto che gli individui, siamo in compagnia di magazine e blog di comunità. Quello che conta è a chi fanno capo le responsabilità.  In questo caso il blog, come è ben spiegato in post interni, è un progetto di Cittadinanza Attiva della nostra associazione ( Non lo nasconde, tanto che è visibile da sempre anche nel blog in alto a destra) . L’associazione dispone di un presidente   che è qui, non scappa  e si assume la responsabilità del proprio ruolo.  E’ coadiuvato da un gruppo i cui attivisti, peraltro, sono  a Spilamberto noti e conosciuti, visto le attività a cui partecipiamo, abbiamo promosso ed intendiamo promuovere.

( …)

Sugli insulti, citati nel post, alla persona del Presidente di “Spilamberto, Cittadinanza Attiva” da parte di alcuni politici locali, osserviamo che fanno anch’essi parte del degrado civico a cui questa società è sottoposta, fanno sorridere ma inducono tristezza.

Un saluto sincero ed un sorriso di cuore

Il presidente di Spilamberto, Cittadinanza Attiva

 

Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, istituzioni, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Massimo ribasso”: ascoltare il presidente ER Bonaccini (PD). Precisazione!

  1. federico ha detto:

    Le improvvisazioni di questa Amministrazione sono SEMPRE più TERRIFICANTI!
    dimostrano l’INCAPACITA’ di GESTIRE e ATTUARE al meglio gli interessi della Comunità SPILAMBERTESE!.
    Se si pensa che una FERRARI da F1, del costo di diverse centinaia di migliaia di euro, può FERMARSI, anche per la presenza di un “granellino di sabbia” nel motore, così questa Amministrazione sta perdendo “COLPI, su COLPI”……potrebbe, quindi, arrivare molto presto, il COLPO MORTALE!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...