Comune: dalla politica del Fare a quella del Rimandare. Un anno perso.

darfakke dye Sarebbe ingeneroso non riconoscere che alcuni punti previsti dal programma del Sindaco sono stati realizzati od  impostati e che  altre nuove ed impreviste azioni si sono messe in atto.

Volentieri glielo riconosciamo. Il portone della Rocca, infatti  è spalancato, non cambierà molto la vita dei nostri concittadini, ma “cosa fatta capo ha!”

Il Comune sta sperimentando l’apertura degli  uffici un sabato al mese

Ha approvato un’ importante mozione in consiglio comunale  a favore dei matrimoni gay ed istituito l’apposito albo per le trascrizioni degli stessi.

 Ha messo in campo una  iniziativa per raccogliere fondi per la Rocca, che sosteniamo convintamente.

Ha deciso di conferire la cittadinanza onoraria ai cittadini stranieri che compiono i 18 anni, anche se, preso dalle necessità propagandistiche, nella procedura ha un po’ pasticciato.

Ha aderito ad Avviso Pubblico anche se  non è stato del tutto congruente ( a nostro avviso in giunta c’è più di un problemino  di conflitto d’interessi).

 Ha aderito alla campagna per la donazione degli organi.

 Non possiamo che  apprezzare l’utilizzo del volontariato, come azione di cittadinanza attiva veramente positiva, anche se non si può pensare di rimediare  sempre la mancanza di personale con volontari, specialmente quando  ci si dota di uno staff  spropositato, per l”ufficio del sindaco.

 Nonostante i risultati di cui sopra, dopo un anno dalle elezioni del maggio 2014 si può serenamente affermare che l’Amministrazione Costantini  partendo dalla Politica del Fare, annunciata nel periodo elettorale,  è passata velocemente alla Politica del Rimandare!

Prescindiamo  dal fatto che, più volte si è rimangiata impegni   programmatici rilevanti ( vedi l’adozione del progetto sulla raccolta dei rifiuti Dea Minerva ;  vedi la dichiarata  disponibilità a discutere con i cittadini per  decidere insieme il  trasferimento dell’archivio storico a Vignola; vedi  l’impegno a migliorare l’Unione  prima di occuparsi della fusione dei comuni. Vedi il fuoco e fiamme  Sui cavatori, durante la  campagna elettorale, dopo la quale il Sindaco ” è diventato buono” a differenza del  cattivissimo Sindaco di Savignano che pretende, guarda un po’, che paghino pure loro, i cavatori, l’IMU.)

Per valutare la portata  del NON FATTO ( Siamo a rischio di perdere dei finanziamenti, come sul canile?) si veda prima il programma amministrativo poi elenco.

fardalle xei.

…. domani, rimandato … si vedrà!

 .Conflitto di interesse (vedi ):     ( vedi anche) 1 anno perso!

Piazzale Rangoni   Vedi (i lavori erano previsti tra ottobre 2014 e maggio 2015): 1 anno perso (o di più)! (1 milione di euro fermi, siamo alla presentazione di un nuovo progetto).

Parcheggi in centro storico (vedi): 1 anno perso!

Nuovo Poliambulatorio o Casa della Salute (  VediVedi anche ) (i lavori erano possibili tra ottobre 2014 e giugno 2015): 1 anno perso (o di più)! (1 milione di euro fermi).

Sicurezza (vedi  ; Vedi ancheVedi pure; Vedi perciò ): 6 mesi persi!

EXPO 2015 ( Vedi  e Vedi anche ): 1 anno e un’occasione storica persa!

Tecnopolo  ( cinque mesi persi) Canile unione terre dei Castelli un anno perso  ( 500 mila  euro a rischio)

Case popolari Vedi ( Un anno perso)

Acquisto sede BPER (Vedi): 1 anno perso!

Collegamento tra la zona industriale delle SIPE alte (via Guido Rossa) e la Rotonda della pedemontana: rimandata (1 anno perso).

Santa Maria (Vedi ): non pervenuto!

SIPE ( Vedi ): non pervenuto!

Parcheggio del cimitero di San Vito e della Chiesa (Vedi): non pervenuto!

Parco Centro Giovani in via Ponte Marianna (Vedi ): non pervenuto!

Nuova sala civica a San Vito (Vedi ): non pervenuto.

San Bartolomeo (Vedi ): non pervenuto!

  1. darfakke dye

In compenso:

 

Paletti in via Roncati

Apertura di via Sant’Adriano da via Matteotti (con innegabili vantaggi per il commercio del centro storico)

Aumento delle tasse comunali (addizionale comunale IRPEF)

Aumento dello staff del Sindaco ( Vedi anche) comprendente, addirittura ,  l’assunzione  del responsabile della propria campagna elettorale!!

Silenzio assenso delle  serre riscaldate a Settecani (Intervenuta  la Provincia!)

Spostamento dell’archivio storico comunale di Spilamberto a Vignola ( Caso più unico che raro!).

Il cartellone iniziative dell’Unione per l’EXPO ( vedi anche): i soliti eventi messi in un unico volantino, rivolto a noi medesimi!

l’incomprensibile sostituzione dell’architetto Mordini con l’ingegnere Tubolino (novembre 2014) e che da un mese l’Unione lo ha pure rimandato a Spilamberto al 100%.

l’avvio del percorso di competenza unionale del sindaco Costantini per la fusione dei Comuni (dilettanti allo sbaraglio?).

Il giudizio che sta girando nel paese su questa Amministrazione è che è capace solo di organizzare feste e null’altro.  Vedi social network.

Fiera di S. Giovanni. La prima volta che gli espositori escono sui giornali con critiche pesanti. Oltre ad aver eliminato la notte bianca.

Altro?Non pervenuto

farfalle tre

 

 


Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...